La Dieta Plank per perdere 9 chili in due settimane

di Pina Commenta

Le diete dimagranti ideali sono quelle che fanno di perdere peso in un lasso di tempo relativamente ampio, in modo che sia poi più difficile ricadere negli stessi errori alimentari. Tuttavia ci sono anche dei sostenitori della terapia shock che allieta l’animo facendo perdere tanti chili superflui in pochissimo tempo. La dieta Plank è un esempio.

La perdita di peso ingente e subitanea è spesso associata alle malattie da non sottovalutare. In questo caso si parla di perdita di peso connessa ad una dieta ipocalorica ed iperproteica da seguire per almeno due settimane. Questo regime alimentare è molto sbilanciato e rischioso per la salute se protratto a lungo, tuttavia limitandosi a poche settimane può davvero essere utile. Se si è seguiti da un dietologo tanto meglio.

La dieta Plank punta tutto sull’accelerazione del metabolismo che tenderà a bruciare i grassi in eccesso. Tanto per avere un’idea di quello che propone, abbiamo scovato il menu di una settimana su GreenStyle e ve lo riproponiamo di seguito anticipando le indicazioni supplementari, ovvero bere almeno 2 litri d’acqua al giorno ed evitare bevande alcoliche, gassate e zuccheri aggiunti.

Menu dieta Plank – una settimana

Lunedì

  • Colazione: caffè senza zucchero;
  • Pranzo: due uova sode e spinaci (poco salati);
  • Cena: bistecca (grande ) alla griglia oppure due bistecche di manzo, accompagnata da un contorno di insalata di lattuga e sedano.

Martedì

  • Colazione: caffè senza zucchero ed un panino piccolo;
  • Pranzo: bistecca grande, insalata e frutta a scelta;
  • Cena: Prosciutto cotto (quantità desiderata).

Mercoledì

  • Colazione: caffè senza zucchero ed un panino piccolo;
  • Pranzo: due uova sode, insalata e pomodori;
  • Cena: prosciutto cotto e insalata.

Giovedì

  • Colazione: caffè senza zucchero e un panino piccolo;
  • Pranzo: un uovo sodo, carote (crude o bollite), formaggio svizzero;
  • Cena: frutta a scelta e yogurt magro.

Venerdì

  • Colazione: caffè senza zucchero e carote condite con limone;
  • Pranzo: pesce al vapore e pomodori;
  • Cena: bistecca ed insalata.

Sabato

  • Colazione: caffè senza zucchero e un panino piccolo;
  • Pranzo: pollo alla griglia;
  • Cena: due uova sode, carote.

Domenica

  • Colazione: tè con succo di limone;
  • Pranzo: bistecca alla griglia, frutta (a piacere);
  • Cena: pasto a piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>