Come curare febbre e influenza con i rimedi omeopatici – II

di Pina Commenta

La febbre può colpirci in qualunque momento. Si tratta del sintomo di un’alterazione dei parametri fisiologici dell’organismo.

Generalmente si parla di febbre quando la temperatura corporea sale al di sopra dei valori normali. Per valori normali possiamo intendere una temperatura corporea compresa tra i 36,4 ed i 37,2 gradi centigradi.

Naturalmente ogni individuo ha dei parametri specifici per cui parlare di febbre utilizzando gli stessi parametri per tutti non è semplice.

Anche l’influenza può colpire quando meno te l’aspetti, purtroppo non è sempre possibile prevedere quale peso avrà il disturbo, quanto durerà, quanto sarà aggressiva, anche perché le stagioni influenzali sono sempre imprevedibili.

Sappiamo però che generalmente i più colpiti sono i bambini, compresi i neonati e i soggetti oltre i 65 anni. Generalmente i sintomi che accompagnano gli astati influenzali sono febbre, malessere generale, raffreddore, tosse, mal di gola, nausea, vomito, mal di testa e così via.

Da un punto di vista omeopatico l’influenza si manifesta quando la forza vitale dell’organismo è debilitata, molto debole, il tutto spesso a causa di un forte stress.

Vediamo quindi i migliori rimedi omeopatici per curare febbre e influenza.

 

Arnica montana 5CH

Per febbre dovuta a sforzo fisico con brividi e sensazioni di dolore per tutto il corpo, con viso arrossato. Si consigliano 3  granuli ogni 3 ore.

Dulcamara 5CH:

Per febbre e influenza dovute ad esposizione a freddo umido. Miglioramento con il calore. Si consigliano 3 granuli ogni 3 ore.

Eupatorium perfoliatum 5CH

Per febbre alta con dolore alla fronte e agli occhi. Sensazione di indolenzimento ai muscoli e alle ossa, con brividi di freddo e cefalea. Si consigliano 3 granuli ogni 3 ore.

Mercurius solubilis 6CH

Per febbre dovuta ad infiammazione delle mucose, con sudorazione e sete intensa e aggravamento notturno. Si consigliano 3 granuli 3 volte al giorno.

Rhus toxicodendron 5CH

Per febbre e influenza dopo esposizione a freddo umido. rigidità articolare dolorosa, brividi e sensazione di freddo. Si consigliano 3 granuli ogni 3 ore.

Leggi anche Come curare febbre e influenza con i rimedi omeopatici

Trovi altri rimedi omeopatici qui.

Photo Credits |Subbotina Anna / Shutterstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>