Come eliminare borse e occhiaie con i rimedi naturali – II

di Pina Commenta

Non dormire abbastanza, stare troppo tempo davanti al computer, sono solo alcune delle cause di occhiaie e borse sotto agli occhi.

Spesso ci sono motivi genetici, si può trattare anche di allergie, sinusiti, ritenzione liquida, troppo alcol, fumo e così via.

Qualunque sia il motivo, è possibile minimizzare e ridurre sensibilmente questi inestetismi in maniera semplice e naturale. Vediamo quindi i migliori rimedi naturali per eliminare borse e occhiaie.

Patata cruda

La patata cruda ha tante proprietà tra cui anche quella di sgonfiare gli occhi e illuminare la pelle. Provate a spremere una patata e a intingere un batuffolo di cotone in questo succo. Passatelo sulla zona colpita e lasciate agire per 15 minuti. Oppure applicate due fette di patate sugli occhi come fareste con il cetriolo, anche in questo caso lasciate agire 15 minuti.

Cucchiaini di metallo freddi

Mettete due cucchiaini in frigorifero lasciando che si raffreddino bene. Posizionate il dorso del cucchiaino freddo sulla zona colpita del contorno occhi finché non raggiungerà la temperatura ambiente. Sarà una sorta di impacco che ridurrà il gonfiore.

Bustina di tè nero

Mettete un paio di bustine di tè nero usate in frigorifero. Applicate le bustine sugli occhi per 15 minuti e vedrete che borse e occhiaie saranno visibilmente ridotte.

Latticello e curcuma

Immergete due batuffoli di cotone in una tazza di latticello con una spolverata di curcuma. Il latticello restringe i vasi sanguigni e la curcuma riduce l’infiammazione, le occhiaie e il gonfiore. Applicate e lasciate riposare i batuffoli sugli occhi per 15 minuti. Potete fare quest’operazione anche tutti i giorni.

Continua…

Leggi anche Come eliminare borse e occhiaie con i rimedi naturali

Photo Credits |Valentina Proskurina/ Shutterstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>