8 modi per mantenere l’abbronzatura anche in autunno – III

di Redazione Commenta

Spread the love

Il ritorno a lavoro può aver segnato la fine dell’estate (almeno simbolicamente), ma ciò non significa che dovete smettere di apparire come se aveste appena trascorso una splendida giornata di relax in spiaggia.

Seguite questi trucchi di bellezza per mantenere l’abbronzatura e la luminosità che il sole dell’estate vi ha regalato, anche quando le temperature iniziano a scendere.

7) Riparate la pelle di notte

Quando il clima comincia a farsi più freddo, è tempo di prevenire. Prevenire cosa? Che la pelle cominci a seccarsi rendendo il colorito disomogeneo. In questo periodo c’è bisogno di qualcosa di più “pesante” per mantenere la pelle luminosa. Applicate, prima di andare a letto e sul viso ben pulito, una crema a base di alfa idrossiacidi o retinolo. Si tratta di sostanze che favoriscono la rimozione delle cellule morte e quindi il loro ricambio. Questo vi aiuterà ad evitare che la pelle, con il freddo si secchi, rendendo il vostro colorito opaco e disomogeneo. In questo modo invece la pelle sarà sempre luminosa.

8) Aggiungete degli “amplificatori” di abbronzatura alla vostra dieta

Come dice il proverbio: siamo quello che mangiamo. Dunque, ci sono alcuni alimenti ricchi di beta-carotene e diversi nutrienti che possono aiutarvi a mantenere un bel colorito. Si tratta di cibi come le carote, la zucca, le patate dolci. In genere si trovano in quegli alimenti che hanno un pigmento rosso-arancio che vi darà un aspetto radioso. Sono inoltre degli ottimi antiossidanti,

Leggi anche 8 modi per mantenere l’abbronzatura anche in autunno e II

Photo Credits |mirela bk/ Shutterstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>