10 modi per mangiare i semi di Chia

di Pina Commenta

Conoscete i semi di Chia? Probabilmente ne avete sentito parlare e probabilmente sapete che sono molto salutari, quello che forse vi fa desistere dall’acquistarli è la domanda: Come li mangio? Questi piccolissimi semi sono ricchi di nutrienti, contengono omega-3, calcio, potassio, magnesio, fibre, hanno un potere saziante, se tutte queste ragioni vi spingono a provarli, allora provate anche queste semplici ricette con i semi di Chia.

1) Trasformali in un budino

I semi di Chia possono assorbire molte volte il loro peso in un liquido, dunque se li lasciate in ammollo in acqua o latte, per tutta la notte, al mattino avrete un piatto che somiglia molto ad un budino. Vi basterà aggiungere qualche spezia o qualcosa di dolce, come del miele o dello sciroppo d’acero, per avere una sana e gustosa colazione. Potete aggiungere delle mandorle o dei pistacchi sbriciolati per dare quel tocco croccante.

2) Usali come guarnizione

Aggiungetene un po’ nel vostro yogurt o nei fiocchi d’avena. Come spiegato in precedenza i semi formano uno strato gelatinoso, se questa consistenza non ti piace mettili subito prima di mangiare il piatto. Ricordate che un solo cucchiaio di semi di Chia vi danno 5 grammi di fibra e 3 grammi di proteine, così come per il magnesio, ferro, calcio, potassio e omega-3, e ha solo 60 calorie.

3) Mescolali nei muffin (e non solo)

Se stai facendo delle frittelle, dei pancakes, dei waffle, dei muffin o qualche dolcetto casalingo, puoi aggiungere all’impasto una manciata di semi di Chia. Il loro sapore non altera quello del dolce e quindi sono molto versatili. Puoi mescolarli anche alle barrette di muesli fatte in casa per renderle ancora più croccanti.

4) Aggiungili alla merenda dei tuoi figli

È facile trovare, oramai, specialmente nei supermercati bio, delle merende a base di semi di Chia. Stiamo parlando di bevande alla frutta e ce ne sono di tanti, diversi sapori. Basta cercare tra gli scaffali.

5) Cuocili con il pane

Se ami realizzare il pane in casa, prima di infornare, ricordati di aggiungere all’impasto dei semi di Chia. Se vuoi puoi mescolare a questi anche dei semi di girasole, di sesamo, di papavero o del cumino. Otterrai in questo modo un ottimo e salutare pane, da utilizzare per i toast a colazione o per una bella pagnotta a pranzo, le alternative da realizzare sono tante e sane.

Leggi anche 10 modi per mangiare i semi di Chia – 2

Photo Credits |Stephanie Frey/ Shutterstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>