Come curare la celiachia con i rimedi omeopatici

di Pina Commenta

La celiachia è un disturbo che colpisce la mucosa dell’intestino tenue e si manifesta nelle persone geneticamente predisposte nel momento in cui queste assumono alimenti a base di glutine.

Fra gli alimenti che contengono glutine, ricordiamo quelli a base di grano, orzo, segale, avena, come la pasta, il pane, tutto ciò che è confezionato con farina e così via.

Il glutine non è una proteina fondamentale, per cui si possono tranquillamente eliminare i cibi che la contengono come prima mossa per contrastare questo disturbo. Gli esperti raccomandano comunque una dieta per celiaci che riesca ad apportare loro tutti i nutrienti di cui l’organismo ha bisogno.

Fra i sintomi della celiachia possiamo avere vomito, diarrea o stipsi, irritabilità, dimagrimento, dolore e gonfiore addominale, stanchezza, ansia, anemia, dermatiti, dolori alle ossa e così via.

L’omeopatia può aiutare i celiaci a riprendere le condizioni generali. Vediamo quindi quali sono i rimedi omeopatici più indicati in caso di celiachia.

China rubra 9 CH

Questo rimedio, da assumere nella dose di 5 granuli dopo che si è manifestato il disturbo, è particolarmente utile quando all’intolleranza si associa sensazione di debilitazione, pallore, freddolosità, diarrea.

Lycopodium 9 CH

Questo rimedio, assunto nella dose di 5 granuli al giorno, da diradare in base al miglioramento, è molto utile soprattutto nei soggetti ansiosi e in ogni alterazione metabolica.

Phosphorus 15 CH

Questo rimedio, da assumere nella dose di 5 granuli, 3 volte alla settimana, anche questo da diradare in caso di miglioramento, è indicato per quelle persone particolarmente ansiose, vulnerabili, ipersensibili alle stimolazioni esterne, che tendono ad affaticarsi.

 

Trovi altri rimedi omeopatici qui.

Photo Credits |THPStock/ Shutterstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>