Come curare le scottature e le punture d’insetti con i rimedi della nonna

di Pina Commenta

Scottature e punture d’insetto possono essere un problema davvero molto fastidioso. Non avendo sempre a portata di mano un kit d’emergenza, in questi casi si può far ricorso, quando il problema è lieve, ai cari vecchi rimedi della nonna.

Vediamo quali sono i rimedi della nonna più efficaci per curare le scottature e le punture d’insetti.

Aglio

L’aglio è ottimo per questi problemi, basta strofinare, nella zona colpita, con uno spicchio.

Aceto e limone

Per le punture è indicato un batuffolo di cotone imbevuto d’aceto su cui mettere una fettina di limone, l’azione congiunta di questi elementi sulla puntura è in grado di alleviare il dolore e il rossore ed eventualmente di neutralizzare il veleno.

Aloe Vera

Per le scottature l’aloe è una pianta indicata, in grado di risolvere molti problemi. Si prende una foglia, si toglie la parte esterna e si strofina la polpa sulla zona scottata. Troverete subito sollievo e verrà stimolata la rigenerazione della pelle.

Amido di riso

In caso di scottature la nonna consiglia anche l’amido di riso. Sono ottimi degli impacchi freddi di amido di riso e acqua, oppure l’impasto di questi da applicare sulla parte arrossata. Anche un bagno tiepido, facendo sciogliere dell’amido di riso nell’acqua della vasca, è un buona soluzione per trovare sollievo.

Banana

E che ne dite della banana? Pare che la sua polpa sia molto efficace contro le punture d’insetti, alleviando prurito e irritazione.

Bicarbonato di sodio

Stesso discorso per il bicarbonato. Un impasti di acqua e bicarbonato aiuta a ridurre infiammazione, dolore e prurito.

 

Trovi tanti altri rimedi della nonna qui.

Photo Credits |Marko Marcello/ Shutterstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>