Peeling schiarente naturale fai da te

di Pina Commenta

Oggi vogliamo parlarvi di imperfezioni, macchie cutanee e discromie della pelle.

A molte di noi piacerebbe avere una pelle candida e omogenea, senza imperfezioni e di un colorito etereo che dona subito un effetto “porcellana” al nostro viso.

Purtroppo però, discromie e imperfezioni sono all’ordine del giorno, e allora, come cercare di conquistare un colorito sempre più chiaro e attenuare segni post-brufoli,cicatrici, macchie e discromie? Esistono diversi rimedi naturali, semplici e fai da te.

Ecco le ricette naturali più efficaci per realizzare un peeling schiarente:

Soluzione all’aceto

Mescoliamo una parte di acqua demineralizzata con tre parti di aceto di mele. Imbeviamo un batuffolo di cotone e poi lo passiamo sul viso evitando il contorno occhi e le labbra. Teniamo in posa per 10 minuti e poi sciacquiamo con acqua fredda.

Peeling alla papaya

Mescoliamo 100 ml di yogurt, la polpa di una papaya, 50 ml di infuso di camomilla e dello zucchero quanto basta per creare una consistenza densa. Applichiamo sul viso massaggiando delicatamente e lasciamo in posa per almeno 5 minuti. Poi risciacquiamo.

Peeling allo zafferano

Mescoliamo 2 cucchiai di yogurt intero bianco, 1 cucchiaio di miele, 1 cucchiaio di zafferano, 1 cucchiaio di zucchero di canna. Il tutto si amalgama e si massaggia delicatamente sul viso. Poi si risciacqua.

Maschera all’amido di riso

Sciogliere dell’amido di riso in una tazza di latte caldo intero con un po’ di succo di limone. Si lascia agire per circa 10 minuti e poi si risciacqua.

Insomma, maschere e peeling per tutti i gusti per ritrovare una pelle candida e luminosa.

Photo Credits |Rade Kovac/ Shutterstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>