Come preparare le tisane drenanti della nonna

di Pina Commenta

Di seguito vogliamo proporvi alcune ricette della nonna per preparare le tisane drenanti. Queste tisane ci aiutano ad eliminare i liquidi in eccesso e quindi a diminuire il ristagno linfatico e stimolare la diuresi. Ci aiuteranno quindi a contrastare la cellulite e a mantenere la linea.

Vediamo come preparare delle tisane drenanti con le ricette della nonna.

Tisana di Betulla

Per preparare questa tisana servono circa 25 gr. di foglie secche di betulla. Queste vengono lasciate in infusione in 1 litro d’acqua bollente per circa 10 minuti. Trascorso questo tempo si filtra il tutto. L’ideale è berne tre tazze al giorno mezz’ora dopo i pasti.

Tisana di Gramigna e altre piante

Per questa tisana vi occorrerà mescolare circa 5 cucchiai di 100 gr. di radice di gramigna, 50 gr. di parietaria, 50 gr. di foglie di trifoglio fibrino, 50 gr. di foglie di timo, 50 gr. di foglie di ribes nero, 50 gr. di ginepro. I 5 cucchiai di queste piante vanno versati in un litro d’acqua e fatti bollire per 2 minuti. Dopo di ciò si lascia in infusione per circa 10 minuti, si filtra il tutto e si beve, più volte al giorno. Preferibilmente la prima tazza del giorno al mattino a digiuno.

Tisana di Bardana

Per questa tisana si fanno bollire circa 50 gr. di radici fresche di bardana, tagliate a piccoli pezzi, in 1 litro d’acqua per circa 10 minuti. Dopo di ciò si spegne il fuoco e si lascia in infusione per altri 10 minuti e poi si filtra il tutto. L’ideale p berne 3 tazze al giorno, facendo passare qualche ora l’una dall’altra.

Trovi altri rimedi della nonna qui.

Photo Credits |wavebreakmedia/ Shutterstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>