I rimedi fai da te per riprendersi dopo un party

di Pina Commenta

Le feste sono sempre fonte di gioia ma sono anche capaci di metterci KO. Sì, ce ne accorgiamo dopo una notte di bagordi, al mattino. Le occhiaie, le borse sotto agli occhi, la pelle spente i piedi gonfi e in generale un aspetto che ci fa venir voglia di mettere la testa sotto al cuscino.

risveglio insonnia

Per sentirci al meglio dopo balli scatenati, brindisi fino al mattino ed eccessi alimentari di ogni tipo, se non abbiamo tempo di rinchiuderci una beauty-farm, possiamo sempre provare gli intramontabili rimedi fai da te.

Non occorrerà nemmeno uscire di casa, ma semplicemente aprire la dispensa per ritrovare la bellezza dopo un party all night long.

Combattere borse e occhiaie

La prima cosa che si nota al risveglio dopo una notte di baldoria sono le borse e le occhiaie. Lo sguardo appare spento e affaticato e allora cosa fare? Ci sono diversi rimedi express e facili per ovviare al problema, basta vedere cosa abbiamo in dispensa. E allora per un rimedio super rapido ci basterà mettere due bustine di camomilla o di tè in acqua bollente per qualche minuto, aspettare che si raffreddino e poi metterle in freezer per 5 minuti. Le bustine saranno belle fredde e potremo appoggiarle così sulle palpebre per almeno 5 minuti. Il gonfiore sotto agli occhi si attenuerà e lo sguardo ritroverà la luminosità. In mancanza di ciò andranno bene anche due fette di patata o di cetriolo.

Stop al viso stanco e spento

Pelle spenta, aspetto del viso affaticato, insomma, sembra davvero che la lunga notte abbia deciso di lasciare dei segni indelebili sul nostro volto e invece possiamo combatterli efficacemente. Ecco quindi delle maschere super rapide per distendere il viso e ritrovare la luminosità. Vi basterà mescolare un cucchiaino di miele con un cucchiaino di yogurt e un po’ di succo di limone. Si applica sul viso per almeno 10 minuti e poi si risciacqua con acqua fredda. Una maschera ugualmente efficace e veloce si realizza con una patata ridotta in poltiglia e un po’ di latte. Avete ancora meno tempo? Provate a stendere un velo di miele sul volto, lasciate agire e risciacquate come sopra.

Sollievo per i piedi gonfi

Avete ballato tutta la notte? Per di più su tacchi 12? I vostri piedi di certo ne avranno risentito. Per sgonfiarli e trovare sollievo vi basterà fare un pediluvio sciogliendo in acqua due o tre cucchiai di sale e di bicarbonato. Lasciate a mollo i piedi per almeno 10-15 minuti e vi sentirete subito meglio.

Photo Credits |MilanMarkovic78/ Shutterstock