Come dimagrire con i rimedi omeopatici

di Pina Commenta

Perdere peso non è mai semplici e a volte sembra che un corretto regime alimentare e il giusto movimento non bastino. Vogliamo quindi proporre di seguito degli aiuti naturali che provengono dalla medicina omeopatica.

Premesso quindi che la volontà personale che ci da la molla di intraprendere una dieta corretta associata a del movimento è l’aspetto fondamentale, vi proponiamo di seguito quindi i rimedi omeopatici più efficaci per dimagrire.

Calcarea Carbonica

Uno dei rimedi più indicati contro la fame nervosa e il metabolismo lento. Aiuta molto in caso di obesità anche infantile.

Argentum Nitricum

Particolarmente indicato per la voglia di dolci che può colpire in qualunque momento. Aiuta infatti a calmare questa voglia agendo direttamente sulla sfera emozionale.

Capiscum

Rimedio ideale quando l’aumento di peso è dovuto alla pigrizia. È adatto quindi per i bambini e per gli anziani, soprattutto per chi soffre di problemi digestivi.

Nux Vomica

Particolarmente indicato quando l’aumento di peso è dovuto alla fame “consolatoria”, cioè quando si esagera con il cibo nei moneti in cui ci si sente giù di morale.

Crudum Antimonium

Molto indicato per i più giovani che tendono ad ingrassare con estrema facilità. Consigliato anche a chi ha problemi di diarrea e costipazione.

Aurum Metallicum

Rimedio ideale per chi, all’aumento di peso associa stati d’animo di depressione, nostalgia, tristezza. Possono anche esserci problemi di ipertensione arteriosa.

Ferrum Metallicum

Rimedio indicato per chi soffre di obesità con anemia, ed è quindi consigliabile anche ai più giovani. Di solito di avverte una forte stanchezza e della debolezza generale.

 

Trovi tanti altri rimedi omeopatici qui.

Photo Credits |Piotr Marcinski / Shutterstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>