Come curare la gastrite con i rimedi della nonna

di Pina Commenta

 La gastrite è un disturbo piuttosto diffuso, in linea di massima provocato da un processo infiammatorio della muscosa dello stomaco che viene chiamata per l’appunto mucosa gastrica.

Appurato che non si tratti di una gastrite dovuta ad un’infezione acuta o cronica o di un caso particolarmente grave, esistono diversi rimedi tramandati dalle nostre nonne, per combatterla.

Vediamo quindi i rimedi della nonna più efficaci per curare la gastrite.

1) Zenzero

Lo zenzero è una sorta di panacea dei mali dello stomaco. In effetti, masticare un pezzetto di zenzero fresco prima dei pasti può aiutare a favorire la digestione.

2) Centrifugato

Come realizzare una bevanda efficace contro la gastrite? Vi basterà mescolare 200 ml di succo centrifugato di spinaci e 300 mul di succo di carota.

3) Succo di patata

Forse l’idea potrebbe non allettarvi ma il succo di patata bevuto prima dei pasti aiuta a neutralizzare i succhi gastrici e a riequilibrare lo stomaco. Ne basta mezza tazza.

4) Tisana alla liquirizia

Fra le tisane, il consiglio è quello di berne una a base di liquirizia. Bevuta 3 volte al giorno vi aiuterà a prevenire i problemi di stomaco.

5) Infuso di finocchio

Un semplice infuso di finocchio, ma anche masticare un finocchio arrostito può aiutare molto con i problemi di digestione.

I consigli della nonna continuano raccomandando caldamente di bere molto, perché rimanere idratati aiutate nell’equilibrio dello stomaco. Un “no” netto va a alcolici e cibi ricchi di grassi e zuccheri, all’abuso di spezie, alle bibite gassate e al caffè. Non abusare con il cibo in generale, meglio restare leggeri ed evitare il più possibile le “abbuffate”.

 

Trovi tanti altri rimedi della nonna qui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>