6 regole per fare vacanze sicure

di Pina Commenta

Siete pronti per partire per le vacanze? Avete già la valigia pronta per qualche meta esotica? Allora è necessario che prima di partire non portiate con voi solo i bagagli ma anche le giuste cose da sapere. È importante infatti fare un viaggio sicuro e prevenire qualsiasi tipo di rischio si possa correre specialmente in una meta sconosciuta. Ci sono tante piccole-grandi cose da tenere a mente, dai cibi da evitare ai medicinali da portare, dai documenti alle vaccinazioni da fare per le mete tropicali.

1) La regola numero uno prima di partire per una meta esotica è quella di visitare il sito del Ministero degli Affari Esteri. Ci sono naturalmente tutte le informazioni relative al Paese che andrete a visitare, dai rischi sanitari all’assistenza.

2) È necessario portare con sé una piccola farmacia che contenga il necessario per le emergenze, almeno una confezione di fermenti lattici, un antibiotico e un antipiretico. Ricordate inoltre, che se soffrite di una determinata patologia, dovrete portare con voi i vostri soliti farmaci, perché la terapia deve continuare, nonostante la vacanza. 

3) Badate bene alla meta che scegliete. Se soffrite di ipertensione, ad esempio, sono sconsigliate le mete di montagna, l’altitudine infatti, non aiuta affatto chi soffre di questo problema.

4) Specialmente se si va in qualche luogo dove i rischi sanitari sono maggiori, è preferibile stare attenti a ciò che se mangia, in generale evitare cibi crudi, preferire solo alimenti ben cotti, sbucciare sempre i frutti ed evitare cibi e bevande di dubbia provenienza agli ambulanti. Per questa stessa ragione, abbiate piccole accortezze anche per quanto riguarda l’acqua, bere solo quella sigillata in bottiglia, ed evitate i cubetti di ghiaccio.

5) Occhi anche ai vestiti, portate sempre con voi qualcosa che sia in grado di proteggervi da situazioni di caldo o freddo, compresi accessori come occhiali da sole e cappello.

6) Portate con voi anche tutto il necessario per prevenire le punture d’insetti che rischiano di veicolare qualche patologia: zanzariere, repellenti per proteggere la pelle, apparecchi elettroemanatori di insetticidi liquidi o in piastrine, repellenti topici a base di DEET o KBR.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>