Come curare il mal di testa con i rimedi della nonna

di Pina Commenta

mal-testa-causa-sesso-estremoQuando il mal di testa ci assale siamo afflitti da un dolore insopportabile che si “stampa” nella nostra testa e sembra destinato a stare lì per sempre. Il primo pensiero è quello di ricorrere a un farmaco che blocchi all’istante il dolore, ma spesso questo non accade e in più molti preferirebbero evitare di assumere sempre medicinali ogniqualvolta il disturbo si ripresenta.

La tradizione in questi casi ci viene incontro con dei rimedi della nonna adatti a curare il mal di testa, o quantomeno ad alleviarne gli insopportabili sintomi. Ecco i rimedi della nonna più efficaci contro il mal di testa:

Patata

È uno dei rimedi più antichi e popolari contro il mal di testa. Consiste nel tagliare delle fette di patata e posizionarle sulla fronte, sugli occhi o sulle tempie. Per tenerle ferme basta fissarle con una fascia, senza tuttavia stringere. L’effetto è rilassante e contribuisce a far sparire il dolore.

Tisana

Anche le tisane, con gli ingredienti giusti, aiutano a ritrovare la pace. Cercate quindi di trovare un momento di tranquillità in cui dedicarvi alla vostra tisana da bere a piccoli sorsi. Assicuratevi che contenga almeno alcuni di questi ingredienti: camomilla, fiori di arancio, lavanda, limone, maggiorana, melissa, passiflora, valeriana.

Doccia calda

Molto spesso il mal di testa è causato da stanchezza e stress. In tutti questi casi il rimedio della nonna migliore è una bella doccia calda. Abbiate cura di far cascare sul collo e lungo la schiena il getto d’acqua calda per allentare la tensione, sciogliere i muscoli e permettere un miglior apporto sanguigno al cervello. Per la stessa ragione molto spesso basta un piccolo riposo per far sparire il mal di testa.

Impacchi freddi

Un rimedio opposto al precedente prevede degli impacchi freddi. Basta una garza imbevuta d’acqua fredda da applicare sulla testa.

Trovi altri rimedi della nonna qui.