Come curare l’orzaiolo con i rimedi della nonna

di Pina Commenta

L’orzaiolo è un’infiammazione acuta che interessa le ghiandole sebacee situate nei pressi delle palpebre e può formarsi all’interno dell’occhio o all’esterno.

In generale è sempre bene consultare un medico, anche perché si tratta di un disturbo infettivo, ma in caso di orzaiolo lieve, si può ricorrere a qualche efficace rimedio della nonna.

Bottiglia d’olio

Si tratta di un rimedio della nonna davvero popolare e che appartiene alla tradizione antica. Questo rimedio vede la bottiglia dell’olio come una sorta di bacchetta magica in grado di liberarci dall’orzaiolo. La soluzione starebbe nell’appoggiare l’occhio all’imboccatura della bottiglia d’olio aperta, come a guardare all’interno. Può sembrare un rimedio strano, ma non dimentichiamoci che sin dall’antichità all’olio vengono attribuite moltissime proprietà curative.

Acqua calda

Altro rimedio semplice e indolore. Nel caso dell’orzaiolo, il calore viene consideravo benefico per ridurre il gonfiore e far sparire l’orzaiolo. Ci si può aiutare con una garza immersa in acqua calda da applicare sull’occhio per 5-10 minuti.

Anello d’oro

Altro rimedio molto popolare e molto casalingo è quello dell’anello d’oro da appoggiare sull’orzaiolo. Secondo questa tradizione, un oggetto d’oro, come appunto, un anello, favorirebbe lo sgonfiamento dell’orzaiolo semplicemente appoggiandolo o strofinandolo delicatamente.

Camomilla

La Camomilla è nota per le sue proprietà lenitive e a quanto pare è ottima anche per l’orzaiolo. Vero toccasana per gli occhi, si può applicare una bustina di Camomilla imbevuta sull’orzaiolo, lasciandola agire per 15-20 minuti. Si può fare la stessa cosa con le bustine utilizzate per l’infuso, da far raffreddare.

Tè verde

Un rimedio rapido e dalle sicure proprietà sgonfianti è il tè verde. Il rimedio prevede semplicemente che delle bustine di tè verde raffreddate vengano applicate sull’orzaiolo o anche applicarlo direttamente con un batuffolo di cotone imbevuto, lasciando agire il tutto per qualche minuto.

Trovi altri rimedi della nonna qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>