Perché è importante la colazione

di Pina Commenta

La prima colazione è la prima regola da rispettare per la salute

La colazione è il pasto più importante. Questo non è solo un modo di dire, fare colazione fa davvero bene. Eppure sono tante le persone che appena sveglie non riescono proprio a mandar giù nulla, neanche un boccone di brioche o un sorso di latte. Si tratta di una cattiva abitudine che sarebbe meglio eliminare per diversi motivi.

Innanzitutto è un momento tutto per noi di pace e tranquillità, magari tutti ancora dormono, e allora si ha il tempo di mettere su il caffè, di preparare il latte e quant’altro, di concedersi qualche dolcezza mattutina, prima di iniziare una giornata frenetica. Se si ha tempo può essere un bel momento da condividere. Allora meglio liberare la fantasia di primo mattino e scegliere ogni giorno tra cappuccino, latte macchiato, frullato, succo, pane e marmellata, miele, biscotti, cereali, yougurt, una fetta di torta…

Detto ciò, la colazione è il momento giusto per caricare il nostro organismo con tutte le sostanze nutritive di cui avrà bisogno. Il glucosio è il motore di muscoli e cervello, saltare la colazione significa che il corpo dovrà andare a pescare queste sostanze nelle proprie riserve di energia, preparandoci ad una giornata più dura, con stanchezza, cali della concentrazione e sbalzi d’umore.

Mangiando quando ci si sveglia, si riesce anche a tenere i morsi della fame sotto controllo. Spezzare il digiuno notturno significa non arrivare all’ora di pranzo affamati, e disposti a mangiare qualsiasi cosa.

Fare quotidianamente la colazione aiuta, inoltre, a tenere attivo il metabolismo, avere un regime elevato significa anche bruciare più calorie.