L’olio d’oliva previene il cancro al colon

di Pina Commenta

 Tra le numerose terapie sperimentate per prevenire o curare il cancro al colon ve ne è una che concerne una molecola che si trova all’interno dell’olio extravergine d’oliva Toscano Igp, il diidrossifenil etanolo (Dpe). A scoprire le potenzialità di questo polifenolo sono le analisi coordinate dai ricercatori dell’Università di Siena da Marina Ziche, Sandra Donnini ed Erika Terzuoli. I due dottori hanno esposto in occasione di un convegno gli esiti delle loro analisi.

Tale molecola avrebbe delle proprietà molto importanti, ben spiegate dalle due ricercatrici:

Secondo vari studi internazionali la molecola ha proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e antitrombotiche. Nel nostro laboratorio abbiamo delineato il meccanismo molecolare attraverso cui Dpe contribuisce ad inibire la progressione del cancro al colon, andando ad interferire con i processi di infiammazione ed angiogenesi. Nello specifico, il Dpe inibisce alcune molecole che contribuiscono all’aggressività del tumore e diminuisce la crescita del cancro al colon in modelli tumorali preclinici.

Il Dpe: le sue proprietà

Il Dpe non è l’unico polifenolo che si trova nell’olio, stando a quanto emerge dalla ricerca senese. Le ricercatrici hanno infatti sottolineato che ogni olio vanta delle sue caratteristiche ed è pertanto diverso dall’altro. Un olio extravergine di oliva ‘standard’ può contenere ad esempio dai 100 ai 250 mg di polifenoli, mentre l’olio extravergine toscano Igp ne contiene almeno 450 mg. In altri termini, il Toscano Igp sarebbe un vero e proprio toccasana contro il cancro al colon. Contempla numerosi antiossidanti e altre sostanze benefiche per la salute. Consumarlo, dunque, fa molto bene anche sotto questo punto di vista.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>