Camminare un’ora al giorno aiuta a prevenire il cancro al seno?

di Pina Commenta

Uno studio americano portato a termine dalla Cancer Society e suvvessivamente pubblicato sulla rivista Cancer Epidemiology, Biomarkers & Prevention, rivela che le donne che camminano sette ore alla settimana (in media un’ora al giorno) posseggono il 14 per cento di possibilità in meno di contrarre il cancro al seno. Camminare per sessanta minuti al giorno, dunque, è un’ottima forma di prevenzione?

La ricerca è stata effettuata su un campione di 73.645 donne in post-menopausa, ed ha messo in evidenza che in 4.760 di loro era stato diagnosticato un cancro al seno nella fase di accrescimento, della durata di diciassette anni anni.

Delle donne poste sotto osservazione, il 47 per cento ha dichiarato che l’unica attività ricreativa e sportiva compiuta era una camminata quotidiana. Nelle donne che camminavano almeno un’ora al giorno e sette, dunque, in sette giorni, si riscontrava un 14 per cento di possibilità in meno di contrarre la malattia.

Ma non solo. La ricerca ha, infatti, scoperto che le donne che avevano svolto attività più intense per un’ora al giorno potevano vantare un rischio inferiore del 25 per cento di ammalarsi di tumore al seno in confronto a quelle meno attive. Spiega Alpa Patel, coordinatrice dello studio:

L’aspetto entusiasmante è che non c’è bisogno di essere una maratoneta per ridurre il rischio. Si tratta di una notizia incoraggiante per tutte le donne che vogliono iniziare a fare esercizio ma lo trovano troppo pesante.

Nel complesso questa ricerca si basa, dunque, sull’attività sportiva, visto e considerato che i risultati non sono stati influenzati da altri fattori, quali il peso o un’eventuale terapia ormonale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>