Donne: prima pensano ai capelli, poi alla pelle

di Braganti Commenta

donne-capelli-pelle

Le donne per sentirsi più belle preferiscono un nuovo taglio di capelli piuttosto che prendersi cura della pelle; questo almeno è il risultato di un sondaggio condotto su oltre 1000 donne dagli specialisti in dermatologia della società farmaceutica LEO Pharma in collaborazione con Skcin (il Karen Clifford Skin Cancer Charity). Volevano capire se e quanto le donne fossero consapevoli dei pericoli che possono correre esponendo la pelle ai raggi solari ed hanno potuto constatare che che sono coscienti dei rischi che corrono esponendosi al sole, come cancro della pelle e invecchiamento precoce ma che non sempre riescono ad interpretare eventuali segni premonitori. Quindi sebbene ci sia una certa consapevolezza le donne preferiscono pensare prima ai capelli e poi alla pelle.

Il Direttore di Skcin, Charlotte Fionda spiega

Ogni anno le donne del Regno Unito spendono circa 600 milioni di euro per creme antinvecchiamento e circa 9 miliardi di euro per le scarpe. Tutti noi vogliamo curare al meglio il nostro look, ma è importante ricordare che la propria pelle è l’accessorio che sta sempre incollato a noi, non importa quale stile sia di moda

Abbigliamento e acconciatura sono dunque le esigenze primarie delle donne che hanno preso parte a questo sondaggio; sempre da questa ricerca è emerso anche che le donne sotto i 35 anni spendono circa 300 euro all’anno in prodotti per la pelle mentre quelle over 35 circa 236.

Photo Credits| tommerton2010 su Flickr