Alito cattivo: un problema per molti italiani

di Braganti Commenta

Pare che siano molti gli italiani ad avere il problema dell'”alito cattivo“: a dirlo i risultati di un’indagine realizzata da Future Concept Lab per l’Osservatorio sull’igiene orale di Az e Oral e condotta in collaborazione con l’Associazione igienisti dentali italiani (Aidi) secondo cui il 53,3% ha dichiarato di soffrire di alitosi almeno qualche volta. Alitosi, conosciuta da molti ma che per altri resta invece un tabù; alcuni però hanno anche ammesso di non sapere con esattezza di cosa si tratti.

COME PREVENIRE L’ALITOSI

Si può prevenire l‘alitosi seguendo qualche piccolo accorgimento come ricordato da Aidi come lavare 2 volte al giorno i denti per almeno 2 minuti con uno spazzolino dalle setole medio-morbide meglio se elettrico e seguire una dieta povera di cibi ricchi di zucchero privilegiando invece frutta, fibre e latte; è importante inoltre eseguire una pulizia dentale di tipo professionale almeno 2 volte all’anno.

Articoli che potrebbero interessare

Alitosi, la cura con i rimedi naturali

Il bicarbonato di sodio e le sue mille virtù

Photo Credits| °linda°!° su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>