Pazienti oncologici: i consigli per l’eposizione della pelle al sole

di Braganti Commenta

I pazienti oncologici nei mesi estivi devono avere particolare cura della pelle soprattutto se si parla di esposizione al sole: devono infatti evitare le ore più calde (niente sole tra le 11 e le 16), utilizzare sempre solari ad alta protezione e possibilmente senza parabeni, conservanti e nichel free e non esporre la parte di cute sottoposta a radioterapia per almeno un anno. Di questi argomenti hanno parlato medici nel corso del congresso “Sulla pelle del paziente oncologico – Gli aspetti clinici e le linee guida di terapia“.

Riveste poi un ruolo molto importante l’idratazione; in questo caso i prodotti migliori da usare sono gli idratanti a base di olio di germe di grano, vitamina E e con aloe, urea e allantoina in formulazioni che possono poi essere facilmente assorbite dalla cute. Anche la  testa necessita di attenzioni particolari: andrebbero usati sia shampoo che balsami specifici che lozioni tricostimolanti. Sia al mare che in montagna poi il consiglio è quello di indossare un cappello a falda larga; è importante poi bere molta acqua, tè verde o anche delle spremute e per le unghie usare magari dei prodotti rinforzanti.

Photo Credits| Christian G. su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>