Bellezza e benessere in viaggio: quali trucchi portare in vacanza

di Francesca Spano Commenta

Ancora qualche settimana e poi, per molti, sarà il momento di iniziare a pensare alle vacanze estive. Dove prenotare, quando andare e, soprattutto, cosa portare? L’incubo di molte donne e pure di qualche uomo. Se per noi il disagio potrebbe essere legato alla voglia di portare troppi abiti, vestiti e accessori per sfoggiare il meglio del nostro armadio, non è diverso per il kit per il make-up. Insomma oggi abbiamo acquisito così tanti prodotti di bellezza, non dimentichiamo struccanti e creme, che il rischio è quello di far pesare la valigia troppo già in partenza. Se pensiamo spesso a quali sono davvero i vestiti superflui, per quanto riguarda il beauty case, tendiamo ad inserire tutto con la doppia illusione che potremmo avere bisogno di cambiare tonalità e colore del trucco e che tanto  parliamo di prodotti leggeri. In entrambi i casi, si tratta di false verità.

E’ sicuro che acquistare quello che, eventualmente, vi manca una volta arrivati a destinazione può costarvi molto di più del solito, potreste anche far fatica e trovare ciò che vi serve, ma quando mai avrete ogni sera una sfilata di moda e dovrete muovervi in passerella al massimo della perfezione? In più, è altamente improbabile volare fino ad un’isola deserta dove avrete bisogno di tutto il necessario per apparire al meglio, in un posto dove non esistono punti vendita. In poche parole, meglio portare davvero quello che serve, senza esagerare. Ecco i nostri consigli:

  • attenzione alla pulizia della pelle, soprattutto se la vostra meta di viaggio non può contare su acqua pulitissima. Portate con voi le salviettine struccanti che essendo già bagnate risolveranno molti problemi e rimuoveranno le impurità.
  • per evitare l’effetto sfatto di chi ha trascorso molte ore in aereo, meglio avere con sé un buon fondotinta, magari in crema.
  • inserite, poi, un ombretto chiaro che è illuminante che regala tocchi di luce al viso e, neanche a dirsi, quello più scuro per le sfumature.
  • ottimo poi l’ombretto per le sopracciglia e una pinzetta per sistemarle.
  • un rosa che va bene per guance e labbra e un pennello piatto per i dettagli.
  • il mascara è fondamentale, perché tende a sottolineare lo sguardo e l’eyeliner che, io personalmente, trovo un elemento indispensabile di bellezza.
Photo Credit: showlee su Flickr

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>