Masticare trenta secondi riduce il senso di fame

di Redazione Commenta

Spread the love

Masticare 30 secondi riduce il senso di fame: una masticazione lenta aiuta ad aumentare il senso di sazietà ed allontana la vogli di mangiare. Sono arrivati a questa conclusione alcuni ricercatori della Birmingham University che hanno coinvolto 43 studenti in un esperimento: sono stati divisi in 3 gruppi ed a tutti è stato chiesto di mangiare un panino con prosciutto e formaggio. Il primo gruppo ha mangiato come d’abitudine, al secondo è stato chiesto di masticare ogni boccone mentre al terzo di masticare ogni trenta secondi; dopo due ore dalla fine del pasto a tutti è stato offerto uno snack ed è stato chiesto di valutare l’appetito e quanto il cibo gli fosse piaciuto. Si è visto che gli studenti del terzo gruppo ne hanno mangiato la metà rispetto agli altri partecipanti.

I ricercatori hanno spiegato che

i partecipanti del gruppo della masticazione prolungata erano meno contenti dopo il pranzo e hanno valutato peggio il gradimento del pasto e la sua consistenza rispetto agli altri

Insomma masticare a lungo potrebbe rendere il cibo sgradevole; insomma masticare per trenta secondi riduce il senso di fame e sembra attenuare il desiderio di mangiare anche fuori pasto e a questo punto probabilmente aiuta anche ad allontare attacchi di fame.

Via| dailymail

Photo Credits| Leonid Mamchenkov su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>