Fumatori: rischio maggiore di osteoporosi e fratture

di Braganti Commenta

fumatori rischio osteoporosi fratture

Tra i fumatori vi è un maggiore pericolo di osteoporosi e fratture; questo almeno secondo quanto emerso da uno studio condotto dalla Creighton University (Usa) e pubblicato sulla rivista ‘Journal of Proteome Research’. Questo a causa di due proteine che vengono prodotte in grandi quantità dall’organismo di chi fuma che danno vita ad un processo capace di aumentare gli osteoclasti.

Gli osteoclasti vanno fino alla superficie dell’osso e lo mangiano, prendendo il calcio di cui l’organismo ha bisogno; quindi si tratta di un processo che di per sè sarebbe naturale. Tuttavia se gli osteoclasti sono troppi potrebbero finire per indebolire la struttura dell’osso.

Questo può aumentare il rischio dell’osteoporosi e di conseguenza è possibile anche un maggior rischio di andare incontro a fratture; le più frequenti sono quelle alle vertebre, al polso e al femore. Direi che si tratta di un buon motivo per dire stop al fumo.

Photo Credits| orsorama su Flickr