Mommy Makeover: la chirurgia plastica dopo il parto

di Braganti Commenta

Si chiama Mommy Makeover ed è il nuovo trend in fatto di chirurgia plastica che si sta diffondendo tra le neo mamme almeno negli Stati Uniti; già pare che siano in aumento le donne che dopo il parto decidono di ricorrere al bisturi del chirurgo e di sottoporsi agli interventi più diversi. Tutto questo per ritrovare nel minor tempo possibile la forma fisica che si aveva prima della gravidanza; pensate che secondo i dati di un’indagine condotta dall’American Society of Plastic Surgeon il 60% delle neo mamme americane si sottopone almeno ad un intervento chirurgico dopo il parto.

Ed ora, complice il programma televisiso School Mum Makeover, in onda su Realtime di Sky si sta iniziando a parlare di questa tendenza che pare non interessate solo le mamme vip ma anche donne comuni. Tra le mamme famose pare che Vitoria Beckham, Jennifer Lopez, Nicole Kidman e Jessica Alba si siano sottoposte a qualche intervento dopo aver partorito.

Tra gli interventi più diffusi troviamo la mastoplastica additiva o la mastoplessi, per aumentare il volume o restituire tonicità al seno ed anche l’addimonoplastica che viene abbinata alla liposuzione di fianchi e cosce tra le zone che durante la gravidanza vengono più “provate”.

Non esiste però solo la chirurgia plastica; ci sono infatti dei trattamenti estetici, quindi meno invasivi che ad esempio consentono di contrastare le smagliature. Sto parlando della mesoterapia associata a laser a diodo; nel caso in cui i segni fossero più evidenti si può invece ricorrere alla laser-biodermogenesi.

Ricordiamo infine che è fondamentale affidarsi solo ed esclusivamente a personale esperto.

Photo Credits| Getty Images