Le SPA preferite dalle vip di Hollywood

di Mariella Commenta

spa-preferite-vip-hollywood

Per chi le guarda le star di Hollywood sono un sogno o magari un’ispirazione. Sempre in perfetta forma, mai nessun dettaglio fuori posto. Le immaginiamo fra un peeling alla mela con vista su un giardino giapponese, scosse di ultrasuoni nella Spa di un hotel a 5 stelle magari all’ultimo piano di un grattacielo; per le starlette del cinema il lusso di un trattamento esclusivo è routine. Noi non possiamo permettercelo, ma possiamo sognarlo, non costa nulla, ed ecco allora un viaggio nei saloni di bellezza più esclusivi d’oltreoceano.

Alla Spa dell’Hotel Beverly Wilshire di Los Angeles, quello in cui si svolgeva il film “Pretty woman”, sono di casa la casalinga disperata Felicity Huffman, Paris Hilton e Jessica Alba, che si crogiolano tra la terapia all’ossigeno, superidratante e il DermaLucent Photo Therapy (60 minuti, 185 dollari), basato sulla fototerapia, che stimola la produzione di collagene.

C’è anche il Tracy Martin Saloon, che sembra una casa di bambole e si pregia di utilizzare ingredienti tutti naturali. Kate Winslet, la modella Lara Stone e Sandra Bullock sono tra le clienti abituali, giudiziosamente citate nei virgolettati del sito ufficiale, in cui per esempio apprendiamo che, secondo Kate Winslet, il celebre “Resculpting Facial” di Tracy Martin “rassoda così tanto la pelle che sembra di aver appena trascorso due settimane in un retreat thailandese”.

Sempre a due passi da Hollywood, alla Spa del Four Seasons di Beverly Hills, le star giocano con le docce esperienziali: differenti luci, aromi e pressioni dell’acqua per nomi evocativi come Pioggia dei Caraibi o un Temporale oceanico. Per le feticiste delle unghie perfette, ecco a Los Angeles il Recess Nail Spa dove Anne Hathaway si reca per la cura completa mani e piedi con maschera di lavanda e paraffina, per ammorbidire la pelle, e massaggio idratante alle spezie indiane.

Se capitate dalle parti di Los Angeles, fateci un pensierino prima di andare dalla facialis Sonya Dakar, la preferita da Gwyneth Paltrow, fedele anche ai suoi prodotti ed al trattamento alla mela svizzera che fa penetrare nel viso grazie a raggi infrarossi, pare che sia molto cara e che l’ambiente sia troppo pretenzioso, questo scrivono sul web le clienti urtate dai prezzi troppo alti.

Photo Credits: Getty Images

Articolo correlato:
Trattamenti di bellezza e diete particolari: le manie delle vip