I rimedi naturali per calmare la tosse

di Mariella Commenta

La tosse, più che un disturbo vero e proprio, è un sintomo, fastidioso e talvolta insopportabile, tipico delle stagioni più fredde, è una sorta di meccanismo di difesa dell’organismo, messo in atto per reagire all’aggressione da parte di alcuni microrganismi, come i batteri e i virus. Non esiste un solo tipo di tosse, la distinzione principale da fare è tra quella grassa, con presenza di catarro, e quella secca. Per prevenire, curare e sopportare al meglio la tosse, la natura offre una serie di prezioni alleati.

Per la tosse grassa si può sfruttare l’azione disinfettante ed espettorante dell’eucalipto: 10 gocce di olio essenziale, diluite in 400 ml di acqua bollente, sono il mix perfetto per fare suffumigi, da ripetere anche 2 volte al giorno. Ottimo il timo, disinfettante e antinfettivo; si può scegliere la tisana, mettendo 2 g di fogli essiccate di timo in 200 m di acqua bollente e poi filtrare, da consumare 3 volte al giorno, o l’olio essenziale: 3 gocce diluite in olio vegetale da massaggiare su schiena e petto 2 volte al giorno.

Per la tosse secca, i colpi di tosse sono ripetuti e fastidiosi e non c’è espettorato, l’altea può essere una buona soluzione, per le sue proprietà antinfiammatorie, emollienti, decongestionanti. Preparare un infuso, mettendo 4 g di foglie e di fiori in 100 ml di acqua bollente per qualche minuto, poi filtrare: consumare 3 volte al giorno. Viene da lontano il balsamo di Tolù, estratto dalla corteccia di un albero venezuelano, noto per l’azione fluidificante, espettorante e disinfettante: si consigliano 40 gocce di olio essenziale diluite in 50 ml di acqua 2 volte al giorno.

Ottimi sedativi, lenitivi e fluidificanti, i rimedi della fitoterapia non sono sempre sufficienti in caso di tosse e, comunque, non sostituiscono il parere del medico e le cure tradizionali. In particolare, se compaiono altri sintomi, come la febbre alta, è preferibile rivolgersi allo specialista, che saprà indicare i trattamenti più indicati per il caso specifico. Anche le donne in gravidanza e in allattamento devono sempre chiedere un parere medico prima di prendere erbe contro la tosse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>