Depressione in aumento a Natale

di Braganti Commenta

Secondo il Dottor Erik Nelson dell’Università della California a Clifton in prossimità delle feste natalizie aumentano i casi di depressione; Nelson, professore di psichiatria e neuroscienze comportamentali, specializzato nei disturbi dell’umore e depressione spiega come mai proprio questo periodo dell’anno le persone si sentano particolarmente depresse.

Le giornate sono più brevi e a partire dal tardo pomeriggio non è più luce; questo, secondo il medico può influenzare alcune persone che possono provare un abbassamento anche acuto del loro stato d’animo.

Aggiunge anche che alcune persone potrebbero avere ricordi dolorosi legati alla perdita di persone care o di un’infanzia triste; e il Natale fa venire fuori questi sentimenti.

Il Dottor Nelson dice che prima di iniziare un percorso di trattamento occorre capire le motivazioni che causano questo malessere e poi cercare la terapia più adatta; sottolinea anche come sia importante non confondere il disturbo affettivo stagionale con la depressione. Nel primo caso basta una terapia di luce.

Spiega:

Ci sono moltissimi fattori che possono influenzare l’umore di una persona in questo periodo dell’anno ed è utile per valutare la causa che potrebbe determinare il miglior corso di trattamento come la luce terapeutica, i farmaci, la psicoterapia o le terapie comportamentali che possono essere condotti

Nel momento in cui i sintomi persistono è fondamentale chiedere aiuto.

Via| healthnews

Diteci cosa ne pensate anche all’interno della nostra pagina Facebook a questo link

Articoli correlati

La depressione d’autunno, come capire se si ha bisogno di aiuto

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>