I filler, via tutti i dubbi, il vero e il falso dei filler

di Mariella Commenta

A cosa servono i filler, dove si fanno e quanto durano, se ne dicono tante, non tutte però corrispondo alla verità, vediamo di fare un po’ il punto sulla situazione.

I filler vengono impiegati solo a fini estetici: Vero
I filler riducono la visibilità dele rugh e ripristinare i volumi del viso.

L’impianto di filler può essere di competenza delle estetiste: Falso
Si tratta di un atto medico di esclusiva pertinenza di un laureato in medicina che deve essere eseguito in uno studio medico. Nessuna estetista è quindi autorizzata all’impianto di un filler.

I filler servono per riempire le cicatrici: Vero
I filler aiutano a colmare le depressioni delle cicatrici, ma occorre che il medico sappia scegliere la formulazione adeguata per offrire un risultato il più possibile naturale.

Riescono a dare volume agli zigomi: Vero
I filler sono in grado di aggiungere volume a parti del viso che si presentano piatte per costituzione oppure per il passare del tempo.

Possono dare reazioni allergiche: Vero/falso
Come per ogni farmaco o trattamento cosmetico, non si può escludere la possibilità di reazioni allergiche in soggetti predisposti.

Hanno durata limitata: Vero
I risultati del trattamento durano da quattro a otto mesi; in ogni caso le zone trattate riprendono progressivamente l’aspetto che avevano in precedenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>