Cura della pelle del corpo, i consigli per prepararla all’inverno

di Mariella Commenta

Anche il corpo, proprio come il viso, ha bisogno di cure e attenzioni. Soprattutto alla fine dell’estate, dopo lunghi bagni di sole e vita all’aria aperta, sottoposta alle aggressioni atmosferiche, la pelle appare secca e disidratata. Ha bisogno di trattamenti ad hoc. Ecco come restituirle in poco tempo la giusta elasticità e idratazione. Vediamo come restituire elasticità, morbidezza e idratazione in tre passi.

Esfoliare la pelle del corpo
La pelle si rinnova naturalmente, ma questo processo nel tempo subisce un rallentamento. Le cellule morte si accumulano, l’epidermide appare spenta e ruvida. Per farle ritrovare morbidezza e luminosità è importante sottoporla a esfoliazione con appuntamenti regolari: una o due volte la settimana per avere buoni risultati. Per farlo basta usare una spugna vegetale, un guanto o un prodotto esfoliante, si massaggia la pelle bagnata, compiendo movimenti circolari. Particolare attenzione va alle zone che tendono alla secchezza, come le ginocchia, i gomiti e i piedi.

Idratare la pelle del corpo
Dopo la doccia o il bagno mentre la pelle è lievemente umida stendere su tutto il corpo un prodotto idratante e nutriente. I più indicati sono quelli che si prestano anche a un leggero messaggio, come creme soffici o burri che contengono nella formula un mix di sostante rigeneranti capaci di riequilibrare la pelle e restituirle una nuova vitalità. Particolarmente efficaci i prodotti arricchiti con burro di karitè, avocado, vitamine.

Il massaggio
Per applicare il prodotto idratante è utile concedersi anche un rapido massaggio. È una buona occasione per stimolare la circolazione, ridurre la ritenzione idrica e attenuare le tensioni. Iniziare e terminare il massaggio con movimenti leggeri e delicati che rilassano e scaldano i muscoli. Continuare con profondi movimenti ritmici ed energetici usando la punta delle dita e i palmi delle mani soprattutto sulle zone critiche (pancia, fianchi e gambe) Questi movimenti aiutano anche a disperdere l’accumulo di tossine. Terminare “schiaffeggiando” e battendo la pelle tenendo le mani a coppa, così si migliora il tono muscolare.

Ricetta esfoliante corpo fai da te
Per creare un prodotto esfoliante fai da te mescolare una manciata di farina d’avena e di crusca con un po’ di acqua di rose. Frizionare con questa miscela la pelle bagnata e risciacquare.