Il massaggio ai fichi d india per eliminare le rughe contorno occhi e labbra

di Mariella Commenta

Le zone del contorno occhi e labbra sono particolarmente delicate: la pelle tende a disidratarsi e a segnarsi facilmente, le rughe di espressione si formano con più facilità e spesso, nell’area perioculare, compaiono antiestetici gonfiori.

Per restituire tono e compattezza è necessario utilizzare sostanze eudermiche che promuovano l’idratazione e la ristrutturazione. Fra queste sono molto efficaci la polpa e i principi attivi estratti dalle pale dei fichi d’india, protagonisti di un massaggio che interessa tutto il viso.

Le grosse foglie carnose dei fichi d’india contengono sostanze preziose per la pelle. Hanno infatti una consistenza mucillaginosa e sono ricche di zuccheri, che trattengono acqua e sono quindi un ottimo veicolo di idratazione e nutrimento.

Le foglie dei fichi d’india hanno inoltre proprietà lenitive, cicatrizzanti e, grazie alla presenza di vitamine e di sali minerali, esercitano una potente azione ristrutturante e antiage. Le foglie vengono frullate e applicate direttamente sul volto, in forma di pappette di consistenza diversa a seconda del bisogno e del tipo di pelle.

Anche i semi dei fichi d’india, molto ricchi di vitamine, vengono sfruttati per ricavarne un olio, indicato per contrastare i radicali liberi. I benefici, poi, sono potenziati da manualità di massaggio mirate

Il trattamento si apre con la detersione di tutto il viso e del collo, eseguita con un gel a base di rosmarino e pale di fichi d’india, e con uno scrub delicato, che si effettua con una poltiglia spessa e un po’ granulosa, ricavata macinando le pale stesse.

Dopo il risciacquo si cosparge il volto con olio di semi di fico d’india e si esegue un massaggio linfrodrenante, che sblocca i gangli linfatici e interessa poi tutto il viso, soffermandosi in modo più insistente sulla zona perioculare e sul contorno labbra. La seconda parte della seduta è dedicata all’applicazione di una maschera o di un impacco, che rimangono in posa circa trenta minuti e poi rimossi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>