In forma per l’estate con la medicina naturale, la dieta da seguire antiossidante e pro abbronzatura

di Mariella Commenta

Per essere in perfetta forma l’estate ormai arrivata, oltre al movimento ed ai soliti consigli, bisogna partire da una sana alimentazione, come sempre è consigliato consumare molta frutta e verdura, fare almeno cinque pasti vegetali al giorno, un integratore di carotenoidi completi al mattino (non solo beta ma anche alfa carotene, luteina, licopene, eccetera), un altro di olio di germe di grano, ricco di vitamina E (protettiva della pelle), la sera insieme ad almeno un grammo di acidi grassi polinsaturi Omega 3-6-9), un toccasana per tutto l’organismo.

Vediamo la dieta antiossidante al completo e come distribuire i pasti, ricordando che questo tipo di alimentazione favorisce un’abbronzatura omogenea. Lo schema si riferisce ad una settimana, tranquillamente ripetibile.

Cominciamo dalla colazione
Una spremuta di arance gialle e rosse (ricche di polifenoli, bioflavonoidi e vitamina C9, con succo di carote (un pieno beta e alfa carotene) tre fette biscottate integrali con marmellata di frutti di bosco (ricchi di anticianine). Un integratore in capsule di alga kelp o fucus da 150 mcg (se non si soffre di ipertiroidismo o ipertensione), utile per il grande contenuto di vitamine e minerali, oltre che di iodio (acceleratore del metabolismo). Caffè o tè verde (se dolcificato usare fruttosio), bevande ricche di antiossidanti.

A metà mattina
Un succo di mirtillo nero e una coppa di fragole o lamponi al limone (va anche bene un frullato di frutti rossi), prodotti ricchissimi di sostanze antinvecchiamento, eccezionali per la circolazione ed il benessere della pelle. In inglese questi principi attivi si chiamano “scavengers”, spazzini, perché fanno pulizia di tossine, cellule impazzite, mutagene, cancerogene e via dicendo.

A pranzo
Pasta o riso integrali con broccoli, spinaci o pomodoro (ricchi di sulborafano i primi due e licopene l’ultimo, “scavangers” potentissimi, addirittura utili nella chemio prevenzione antitumorale). Usare poco sale, se possibile iodato. Poi una bella insalata mista, condita con olio extra vergine di oliva.

Nel primo pomeriggio
A scelta succhi di mirtillo rosso, carota e melograno, tutti super alimenti antiossidanti. Se siete ancora affamati uno spuntino con yogurt magro ai frutti di bosco sarà un toccasana.

A cena
Carne bianca, legumi o pesce con tanta verdura cotta o cruda sempre condita con olio e con l’aggiunta di limone o aceto e poco sale iodato e una fetta di pane nero.

La sera prima di dormire
Mezzo bicchiere di succo d’aloe concentrato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>