I capelli schiariti sulle punte, la nuova tendenza dell’estate è l’effetto solare

di Redazione Commenta

Spread the love

Il colore dei capelli non più uniforme, sembra essere questa la nuova tendenza dell’estate, i capelli schiariti sulle punte, la moda arriva direttamente dalle dive di Hollywood e, inutile dirlo, è già moda. Ma come si ottiene esattamente? Con una tecnica di colorazione che regala riflessi poco più chiari del tono naturale. Il risultato finale può avere effetti cromatici diversi, con ciocche scure sulla sommità della testa e più chiare sotto, o al contrario più chiare sopra e scure sotto, con sfumature decise e contrastanti dégradé.

Con i capelli schiariti sulle punte si può ottenere anche un risultato più forte, giocando con contrasti molto più evidenti solo sulle punte. Non sono necessari ritocchi tra una seduta e l’altra fino a quando la parte più scura non prende il sopravvento su quella chiara. Va ripetuto ogni tre mesi.

Adottando la moda dei capelli schiariti sulle punte è fondamentale la scelta della sfumatura da realizzare: per chi ha i capelli scuri meglio le schiariture leggermente ramate o nocciola (mai più chiare); chi li ha castani può arrivare fino a una nuance biondo profondo e calda come il miele; chi li ha biondi può optare per un biondo più chiaro e luminosissimo. Questo gioco di schiariture non è però adatto a tutte le capigliature, i risultati migliori si ottengono sui capelli lunghi e medio lunghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>