Cuore: gli esperti dicono che sono più a rischio i tifosi ultrà

di Mariella 1

Gli italiani hanno il calcio nel cuore, per la squadra amata si è disposti a fare qualsiasi sacrificio, anche a sobbarcarsi chilometri di strada per andare a vedere una partita, ma i tifosi sfegatati dovranno stare attenti al loro cuore. Le notizie arrivano dagli Stati Uniti dove un gruppo di studiosi ha coinvolto i tifosi americani durante il famosissimo Super Bowl, per il quale l’America si ferma, vale a dire la finale del campionato di football americano, i decessi per i problemi al cuore aumentano fino a un quarto.

La ricerca, pubblicata sulla rivista scientifica “Clinical cardiology”, ha verificato come il tasso di mortalità cresca più fra gli anziani che fra i giovani e anche tra le donne. In particolare, sembra che a creare seri disturbi al cuore sia soprattutto lo stress collegato alla sconfitta della squadra del cuore e più si è tifosi più questo stress incide negativamente sulla salute anche di persone sane. Lo stesso discorso si applica per i super tifosi di calcio.