Benessere e salute: incontri di cultura, scienza e alimentazione di ”Sapere. Il Sapore del Sapere”

di Mariella Commenta

 Terzo incontro ciclo di Conferenze
Lunedì 18 aprile 2011
17.30 – 20.00
Circolo di via Marina, 1 – Milano

Convegno ideato da Rossella de Focatiis e realizzato da Erredieffe

Nella Genesi, Eva nacque dalla costola di Adamo. Nel mondo del benessere e della salute, la Manifestazione “Sapere. Il Sapore del Sapere” – ideata da Rossella de Focatiis e organizzata da Erredieffe – Agenzia di Comunicazione e Eventi – ha fatto da battistrada in questi sette anni – una Genesi, insomma! – avvicinando a sé un crescente numero di partecipanti.

Ora, presso il Circolo di via Marina 1, quale ‘costola’ di ”Sapere. Il Sapore del Sapere”, nasce il nuovo ciclo di Conferenze
“Incontri di cultura, scienza e alimentazione di Sapere. Il Sapore del Sapere”.

Le Conferenze mirano ad approfondire importanti tematiche legate all’interrelazione tra alimentazione e benessere, grazie agli interventi di qualificati specialisti che tratteranno gli argomenti in modo incisivo e stimolante, per soddisfare le esigenze di un pubblico che intende innalzare la qualità della propria vita con un occhio attento alla medicina e all’alimentazione naturale.

Il terzo incontro del ciclo di Conferenze si terrà lunedì 18 aprile 2011, presso il Circolo di via Marina 1 a Milano, dalle ore 17.30 alle ore 20.00.

Il dottor Gubert Finsterle, la psicologa Serena Basile, la psicoterapeuta Roberta Cacioppo e il neuropsicologo-ipnotista Riccardo Pignatti vi racconteranno con parole semplici ma esaustive della nascita, realizzazione e utilizzo pratico di uno strumento scientifico, un sistema di riproduzione audio, capace di interagire in modo profondo e vivificante con la nostra mente e cervello mentre ascoltiamo qualsiasi musica, rendendo l’esperienza incantevole.

Oggi questo sistema esiste: è noto come sistema audio AVS® (protetto da marchi e brevetti approvati internazionalmente) e si realizza attraverso un software per Mac®, denominato AVS 3D.VR®. La scoperta scientifica riguarda proprio questo punto: avere colto, intuito, sognato in verità, quale fossero le condizioni essenziali per far accedere con il suono la mente all’incanto. La disciplina che studia questa relazione è la Psico-Acustica Transizionale, spazio di ricerca aperto da Finsterle più di un decennio fa, da cui è stata sviluppata una particolare seduta di ascolto denominata PAT©, che consente di ottimizzare il funzionamento della mente e del cervello, modulando lo stato di coscienza del soggetto e portandoci a sognare da svegli.

Le relazioni della Conferenza saranno tenute da:
– dott. Gubert Finsterle – Filosofo, EAP Psychotherapist, Inventore-Ricercatore, Giornalista scientifico, è socio fondatore della Società Italiana di Psicologia Positiva, è socio Onoris Causa dell’Associazione Giovani Psicologi Lombardia, è titolare di AVS Research – Ricerca e Sviluppo Sperimentale nel campo della Psicologia aprirà e chiuderà la Conferenza trattando i seguenti argomenti: Il sogno, l’idea, il pink noise, dalla fenomenologia alla teoria, possibili applicazioni e orizzonti futuri

– dott. Riccardo Pignatti – Dottore di Ricerca in Psicologia, lavora come neuropsicologo clinico e si occupa di ricerca presso l’IRCCS Istituto Auxologico Italiano di Piancavallo (VB) e presso l’Istituto Clinico Beato Matteo di Vigevano (PV), è psicologo psicoterapeuta ad orientamento ipnotico neo-ericksoniano, esercita in studio privato a Milano ed è docente presso la Scuola di Psicoterapia Ipnotica AMISI sempre a Milano, esporrà la relazione dal titolo ”Distrarre, intuire, ricomporre. Cosa significa “modificare” l’ordinario stato di coscienza? In che modo queste modificazioni contribuiscono a migliorare le capacità creative del soggetto?”

– dott.ssa Roberta Cacioppo – Psicologa psicoterapeuta ad orientamento psicodinamico; lavora in ambito clinico come libera professionista ed è consulente presso il Servizio di Tutela Minori di un Comune dell’hinterland milanese. È Consigliere presso l’Ordine degli Psicologi della Lombardia per il quadriennio 2010-2013, membro della Commissione Etica e Deontologica e coordinatrice del gruppo di lavoro sulla Psicologia dell’Emergenza. È Cultore della Materia presso la Cattedra di Psicologia Dinamica dell’Università Cattolica di Milano. Ha all’attivo diverse pubblicazioni sia di carattere scientifico, sia divulgativo. Tratterà il tema ”L’interpretazione musicale: quando mente e corpo ne dirigono l’armonia. In che modo un percorso PAT può esercitare effetti migliorativi sulla prestazione musicale?”

– dott.ssa Serena Basile – Psicologa. Laureata in Relazioni pubbliche, consumi e pubblicità (2000) e Psicologia clinica (2007). Ha un trascorso professionale multifacet: dal marketing alla formazione aziendale, dalla collaborazione universitaria alle consulenze e al project management. Attualmente è titolare del Laboratorio di Tecniche osservative della realtà educativa presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Collabora con l’azienda CESD srl che opera nel settore della formazione e dal 2010, insieme all’Associazione Unconventionall Gens, realizza a Milano l’iniziativa ”Aperitologo, l’aperitivo con lo psicologo dentro”, evento patrocinato dall’Ordine degli Psicologi della Lombardia, parlerà di: ”La PAT e l’ascensore. Le ricerche scientifiche finora effettuate consentono la rilevazione di effetti evidenti sulle aree del cervello coinvolte nei pensieri. È possibile ipotizzare durante l’ascolto il coinvolgimento anche di aree emotive e sensomotorie?”

La prenotazione è obbligatoria e la partecipazione gratuita

Location: Circolo di via Marina, 1– 20121 Milano
Data: 18 aprile 2011
Orario: registrazione h 17.30
Conferenza dalle h 18.00 alle h 20.00

Per informazioni:
Ufficio stampa – ERREDIEFFE
02-66115408 02-66114397
[email protected]
www.saporedelsapere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>