Bellezza: il massaggio anti età per rilassare la pelle

di Mariella Commenta

Quando il corpo inizia a manifestare i segni del tempo, idratare la pelle non basta più. In questi casi la “beauty routine” deve prevedere soluzioni più mirate capaci di ostacolare l’ invecchiamento cutaneo e svolgere un’intensa azione tonificante. Se volere ottenere risultati ancora più significativi, sarebbe meglio rivolgersi periodicamente all’estetista che, in un ciclo di sedute, in genere dalle otto alle dieci, riesce ad assicurare alla pelle un miglioramento sensibile sia in termini di aspetto che di qualità. Tutti i centri estetici propongono un massaggio rilassante e anti age per il corpo, dedicato alle pelli mature e ai tessuti delicati che, con gli anni, hanno perso tonicità.

Balsamo distensivo
All’inizio viene seguito un massaggio che allenta le tensioni e predispone al trattamento: l’estetista stende sul décolleté, spalle e schiena un balsamo ricco in burri vegetali.

Mix esfoliante
L’esperta prosegue quindi con un’esfoliazione, utilizzando un preparato a base di microgranuli di sali del Mar Morto miscelati con olio di girasole e noccioli di albicocca: viene massaggiato su tutto il corpo, insistendo sulle zone più ruvide, per eliminare le cellule devitalizzate di superficie.

Maschera antiage
Questa fase prevede l’applicazione di un olio, ottenuto dalla spremitura a freddo di mandorle dolci, ricco di vitamine A ed E che hanno proprietà nutrienti, lenitive e rigeneranti. Poi l’estetista stende su tutto il corpo una maschera anti età a base di principi attivi con caratteristiche antiossidanti.

Pelle effetto seta
Alla fine del trattamento, sulle zone più colpite dal rilassamento della pelle, cioè interno braccia e cosce, pancia e glutei, viene applicata una crema la cui formula multi attiva stimola il “destoccaggio” dei grassi (lipolisi) dagli adipociti per rendere la pelle più tonica. Sul resto del corpo, invece, l’estetista stende una specialità ad azione nutriente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>