Come rigenerarsi sulle sponde del Garda

di isayblog4 Commenta

 (Immagine di ComunicaTI, di iz4aks)

Le sponde del Lago di Garda, zona ricca di parchi termali immersi nel verde dai quali è possibile ammirare paesaggi mozzafiato, sono la cornice ideale per rilassarsi e rigenerarsi.

Tra le strutture più rinomate troviamo le terme di Sirmione, una delle cittadine più caratteristiche della sponda bresciana del lago che si allunga su un’esile penisola protesa nel Garda per circa 4 km.

All’ attuale fama di Sirmione ha contribuito la fonte di acqua calda “Boiola” che da vita a un attivissimo complesso termale, uno tra i più importanti d’Europa. Il Centro Termale dispone di un centro benessere, di tre alberghi con reparti termali e due stabilimenti, le Terme Virgilio e le Terme Catullo, le cui acque sono indicate per la cura dei bronchi, dell’orecchio, del naso e della gola, della pelle e dell’apparato locomotore.

Immerso in una vegetazione lussureggiante e maestosi cipressi, tassi e faggi secolari, una sorgente termale ha trasformato lo splendido parco secolare della settecentesca Villa dei Cedri in un luogo di delizie dove ritrovare il proprio benessere nelle acque tiepide dei due laghetti naturali. La Villa è situata a Colà di Lazise, collocata sulle sponde veronesi del lago di Garda, è una cittadina storica e forse la più antica delle cittadine gardesane.

Sulle sponde veronesi del lago c’è anche un paese che da pochi metri sul livello del mare sale fino ai 1800 metri grazie all’unica funivia rotante del mondo. La conoscete?.

Siamo sulle rive del più grande lago italiano incastonato fra le montagne a nord e circondato dalla pianura a sud. Scegliete voi da dove partire e dove fermarvi, l’importante è iniziare a conoscere questo fantastico luogo. Il lungo lago corre da Riva del Garda al vicino paese di Torbole, sono circa 5 km di passeggiata che si possono fare anche in bicicletta. Il panorama è unico.

Ecco perché è sempre un buon consiglio di trascorrere almeno un week-end in questi luoghi in cui è possibile prendersi cura del proprio spirito e della propria salute, rilassarsi nell’abbraccio delle acque termali, ammirare lo splendore del paesaggio, degustare piatti semplici e gustosi e impegnarsi in mille modi per trascorrere il tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>