Ritrovare il benessere: un giorno o un week end per ritornare in perfetta forma a casa

di Mariella Commenta

 Una maschera di bellezza, un impacco nutriente, un bagno anticellulite: il modo ideale per allontanare lo stress di tutti i giorni e affrontare con relax il lungo e freddo inverno. E non è necessario regalarsi una settimana in un centro benessere, sono sufficienti alcuni accorgimenti per godere di tutti i benefici di un’ esperienza termale comodamente a casa propria. Basta trasformare un angolo della propria abitazione in una beauty farm, per ritrovare benessere e forma fisica con qualche trattamento casalingo a base di sale, impacchi fai da te e maschere di fango.

Scrub corpo con il sale per eliminare le tossine
Un trattamento al sale è l’ ideale per fare uno scrub alla pelle ed eliminare le cellule morte oltre a migliorare la circolazione. Riempire una tazza di sale grosso marino a cui aggiungere un po’ di acqua per ottenere un impasto denso. Con le mani prendere una manciata dell’ impasto e spalmarlo sulla pelle effettuando un massaggio che parte dai piedi e sale gradualmente (attenzione a evitare le zone più delicate, collo e seno). Fare movimenti ascendenti e discendenti oppure circolari frizionando con delicatezza. Sciacquare il sale con acqua calda. Asciugarsi vigorosamente e andare subito a letto. Probabilmente la sudorazione aumenterà: segno che si stanno eliminando le tossine

Maschera viso purificante e rivitalizzante
Le maschere ai fanghi del Mar Morto regalano al viso energia e vitalità, perché liberano la pelle da cellule morte e impurità, mentre la idratano in profondità: per eliminare le impurità della pelle e per renderla più luminosa. Applicare la maschera sulla pelle umida, lasciare in posa per una decina di minuti e risciacquare. Evitare di applicarla su contorno occhi e labbra.

Impacco nutriente per capelli
Prima dello shampoo fare un impacco nutriente con olio di semi di lino: scaldare a bagnomaria una tazzina di olio di semi di lino e un cucchiaio di olio extravergine di oliva, mescolare bene. Applicare il tutto a mo’ di impacco sui capelli, avvolgerli con una pellicola trasparente e lasciare in posa per mezz’ ora circa, quindi fare lo shampoo. Se invece si preferisce fare l’ impacco dopo lo shampoo, mettere sui capelli una dose abbondante di balsamo e avvolgere la testa per 10 minuti con un asciugamano caldo per accelerare l’ azione dei principi attivi, quindi risciacquare.

Fanghi anticellulite alle alghe
La fangoterapia è un must dei centri termali, ha una funzione antinfiammatoria, disintossicante, rimineralizzante, difficile da replicare in una versione casalinga. Per un trattamento fai da te si possono utilizzare i fanghi per il corpo con alghe marine anticellulite. Applicare uno strato uniforme di fango sulle zone da trattare con un leggero massaggio. Avvolgere con pellicola trasparente e lasciare in posa circa 45 minuti, sciacquare con acqua fredda.

Bagno drenante
Per beneficiare degli effetti anticellulite basta immergersi in una vasca d’ acqua calda a cui sono state aggiunte due tazze di sale marino e un mix di ingredienti amalgamato prima in una ciotola a parte: 5 gocce di olio essenziale di cipresso, 5 gocce di olio essenziale di limone, 5 gocce di olio essenziale di lavanda, 5 gocce di olio essenziale di rosmarino, aggiungere tutto il composto all’ acqua nella vasca. Restare in immersione almeno quindici minuti e massaggiare le gambe dal basso verso l’ alto per facilitare la circolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>