Una tisana per ogni necessità, come nei centri benessere, per rilassarsi, smettere di fumare, dimagrire e per una perfetta abbronzatura, le ricette delle tisane

di Mariella Commenta

Che l’ ha detto che per risolvere piccoli e grandi problemi bisogna andare necessariamente in un centro benessere ? Basta fare un salto in erboristeria ed il gioco è fatto, un pizzico di pazienza ed avremo a casa quello che è una componente di centri benessere e spa, nella comodità di casa vostra ed a prezzi decisamente molto più competitivi. Vediamo qualche consiglio che potreste seguire per risolvere piccoli disturbi e malesseri.

Tisana rilassante per ansia e nervosismo: le erbe aiutano notevolmente a combattere stati di ansia e nervosismo. Tra le erbe con più proprietà rilassanti troviamo biancospino, passiflora, valeriana, melitolo, melissa, luppolo, tiglio, arancio. Per preparare una tisana che favorisca il relax, portate mezzo litro di acqua quasi a ebollizione, spegnere il fuoco e travasate in una tazza. Aggiungete una presa di biancospino, luppolo, passiflora, melissa. Chiudete con un coperchio e attendete 5-10 minuti. Bevete immediatamente dopo aver dolcificato con miele di arancio o castagno.

Tisana depurativa per i cambi di stagione: adatta per eliminare le tossine accumulate nella stagione fredda. In particolare, per depurare l’ apparato digerente sono indicate: bardana, cardo mariano, menta, anice, enula. Se desiderate intervenire anche a livello diuretico, potete servirvi di: tarassaco, anice, gramigna, rusco, finocchio. Ricordate che le tisane depurative andrebbero sempre assunte al mattino a digiuno.

Tisana per smettere di fumare: 10 g di timo serpillo, 25 g di erisimo, 10 g di fumaria, 10 g di avena sativa, 15 g di liquirizia. Mettete gli ingredienti in 1 litro di acqua e portate a temperatura. Spegnete il fuoco e lasciate in infusione per 3-4 ore. Filtrate e bevete più volte durante la giornata.

Tisana dimagrante: nel caso voleste perdere qualche chilo di troppo, un valido aiuto può venire da: marrubio, bardana, quercia marina, frassino, orthosiphon, achillea, viola del pensiero. Se poi volete aggiungere un effetto anticellulite, potete ricorrere a betulla, fucus, spirea, ananas.

Tisana per l’ abbronzatura: 50 g di tè verde, 1 cucchiaio di mallo di noce. Mettere le foglie di tè verde in mezzo litro di acqua fredda e aggiungetevi il mallo di noce. Portate ad ebollizione e continuate la cottura per 10 minuti, lasciate raffreddare e filtrate. Applicate la sera dopo l’ esposizione al sole per un’ abbronzatura più duratura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>