La mesoterapia omeopatica per eliminare la cellulite, le donne preferiscono i trattamenti “green”

di Mariella Commenta

Dopo aver passato l’ inverno coperte da pantaloni, gonne e calze, con l’ arrivo della bella stagione le gambe tornano protagoniste. È lotta aperta dunque agli inestetismi, in particolare a cellulite e vene varicose.

Le donne sanno che questi sono gli ultimi mesi utili per arrivare in forma ai mesi estivi ma, a differenza di qualche anno fa, non sono disposte a tutto pur di sfoggiare un bel paio di gambe.

Sta crescendo moltissimo l’ attenzione da parte delle pazienti per i prodotti e i trattamenti utilizzati e, in generale, c’ è un ritorno alla naturalezza, ai metodi semplici utilizzati per la bellezza, spiega la Dottoressa Patrizia Gilardino, chirurgo plastico di Milano. E’ aumentato del 20% rispetto al 2008 il ricorso alla mesoterapia omeopatica, efficace nella lotta alla cellulite. Segno dell’ attenzione crescente verso prodotti poco invasivi e, soprattutto, senza rischi di effetti collaterali indesiderati

La mesoterapia omeopatica per eliminare la cellulite

Un modo naturale, senza effetti collaterali e senza il pericolo di allergie, per sconfiggere il nemico numero uno delle donne, la cellulite, è la mesoterapia omeopatica, un trattamento estetico per restituire alla pelle la giusta compattezza e che migliora la circolazione. La voglia di eliminare la cellulite con la naturalezza del trattamento ha trovato in questa tecnica risultati importanti. Ci sono diversi trattamenti che permettono di affrontare e ridurre la cellulite, è necessario valutare il paziente per evitare l’ utilizzo di farmaci che, per quanto assolutamente sicuri, possono provocare delle allergie o delle complicanze.

L’ omeopatia ha risolto questo tipo di problematica, trasformando la mesoterapia in un trattamento estetico estremamente sicuro e soprattutto efficace: nella mesoterapia omeopatica infatti si utilizzano prodotti omeopatici che agiscono riducendo la ritenzione idrica, drenando i tessuti dalle scorie e migliorando la circolazione. E, soprattutto, non ci sono effetti collaterali indesiderati. Il trattamento prevede di l’ utilizzo di diversi aghi sottilissimi con i quali viene iniettato il farmaco omeopatico, si ottengono risultati soddisfacenti dopo 6-8 sedute di mesoterapia omeopatica. Il trattamento è praticamente indolore e richiede circa 15 minuti per seduta. I costi partono dai 60 euro a seduta.

Patrizia Gilardino – Profilo professionale. Laureata in Medicina e Chirurgia all’ Università degli Studi di Milano, specializzata nella Scuola di Chirurgia Plastica Ricostruttiva dell’ Università degli Studi di Milano nel 1993. Iscritta all’ Ordine dei Medici di Milano dal 1989, ha lavorato fino al 2003 all’ Unità Funzionale di Chirurgia Plastica dell’ Ospedale Multimedica di Sesto San Giovanni. Esercita la libera professione in diverse strutture milanese: Poliambulatorio della Guardia di Finanza di Milano, Centro Dermatologico Europeo e nel proprio studio di via Colonna, a Milano. È membro della Società italiana di chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica, della Società di verifica e controllo di qualità, della Società americana di chirurgia plastica e della Società americana per la fototerapia dinamica.

www.gilardinochirurgiaestetica.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>