Per dimagrire bisogna partire con il piede giusto, i consigli per dimagrire scegliendo la dieta giusta

di Mariella Commenta

 Mettersi a dieta è un passo importante, dieta, dimagrire, due parole richiamano un’ idea di rinuncie, tristezza, lavoro in più in cucina, malumore.

Con queste premesse di certo non si va lontano. Si stringono i denti finchè si riesce, ma sarà come tendere una corda al massimo: prima o poi si spezzerà e allora scatteranno le abbuffate compensatorie, i boicottaggi più o meno inconsapevoli e il conto alla rovescia per potersi permettere un piccolo strappo dopo tanti sacrifici.

Una dieta che faccia cambiare, per un tempo limitato, solo il nostro modo di mangiare non serve a nulla. Ecco perché, se hai intenzione di iniziarne una o semplicemente di mangiare meno o meglio, il tuo programma dovrà prevedere un cambiamento a largo raggio, un mutamento di stile di vita che deve iniziare non dopo la dieta ma già mentre dimagrisci, se non ancora prima.

Solo se la dieta cambia la tua testa potrà cambiare anche la tua forma fisica e cominciare a dimagrire. E, per partire col piede giusto, programmiamo i nostri obiettivi.

Una dieta per dimagrire va iniziata quando si è sereni, mai quando si è stanchi, tristi, quando le pile sono scariche difficilmente il corpo risponderà alle attese. La dieta funziona solo se hai tempo ed energia da dedicare a sé stessi.

Bisogna sfatare la leggenda che più la dieta è severa più funziona. Se avverti oppressione, senso di contrizione, scoramento, al 99% lascerai la dieta a metà; se invece ti metti a dieta con la sensazione predominante di ordine, pulizia e leggerezza, andrai avanti senza sforzo: vuol dire che è il corpo stesso che te lo richiede.

Mai iniziare una dieta per dimagrire quando stai per separarti o sei infelice sul lavoro, per cominciare una dieta hai bisogno di serenità, di tempo da dedicare a te stessa, di ottimismo e fiducia. Cogli al balzo l’ occasione propizia quando le cose vanno abbastanza bene e non hai grossi problemi, inizierai con il piede giusto.

Prima di iniziare una dieta dimagrante, bisogna trovare degli alleati che ti aiutino a sconfiggere il nemico, qualcosa da tenere a portata di mano nei momenti a rischio. La dieta toglie le consuete gratificazioni ? Programmane altre: una volta alla settimana al cinema, un’ amica che ti ascolti, un’ ora al giorno di musica, più attenzioni per te stessa … Ogni rinuncia dovrà essere compensata da piccoli premi sostitutivi capaci di distrarti dal cibo e darti piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>