Depressione: poche gocce di Yerba Santa per calmare la voglia di cibo ed il malumore

di Mariella 4

Depressione: poche gocce di Yerba Santa per calmare la voglia di cibo ed il malumoreQuando ci prende la depressione è molto facile ingrassare, i motivi sono tanti, uno dei più rilevanti è la voglia di consolarsi buttandosi sul cibo, soprattutto dolci, che colmano al meglio la sensazione di sconforto e di tristezza.

Il cibo non è solo utile per nutrirci, niente è più confortante per la depressione che sedersi a tavola davanti ad invitante piatto proibito, consumare gelati e dolcetti vari, sgranocchiare caramelle e cioccolatini, regala subito una sensazione di piacere e soddisfazione, tanto più apprezzata e giustificata quanto più ci si sente malinconici e giù di morale.

Ecco perché, nei momenti di depressione, si tende a mangiare troppo, si cerca una sorta di risarcimento danni. Ma il sollievo momentaneo ci mette poi di fronte alla sgradita realtà del sovrappeso. Un rimedio naturale per sconfiggere la depressione e ritrovare quella voglia di di vivere che spesso la depressione porta via, c’ è un valido aiuto che aiuta a superare gli stati di tristezza, sconforto e demoralizzazione causa di tante abbuffate e crisi bulimiche.

Il rimedio alla depressione è floreale arriva dalla California, si tratta dello Yerba Santa, in grado di risollevare l’ umore e prevenire quindi alla radice lo stimolo della fame. La Yerba Santa è un’ essenza che permette di sbloccare l’ apatia e la mancanza di energia tipiche dei momenti difficili e rende più reattivi e dinamici.

L’ essenza Yerba Santa è utilissima anche in caso di fame nervosa che spesso assale chi ha smesso di fumare, esplica la sua azione energetica sulla zona del cuore e dei polmoni e si dimostra quindi un ottimo coadiuvante in caso di disturbi e malattie legati a questi apparati. In particolare Yerba Santa può essere utilizzata da chi fuma troppo, con conseguenti affezioni respiratorie, o da chi ha appena smesso di fumare e vuole evitare di scaricare la tensione sul cibo.

Preparazione e dosaggi anti drepessivo Yerba Santa
Versare due gocce di Yerba Santa in una boccetta con contagocce da 30 ml; aggiungere 2 cucchiaini di brandy e riempire con acqua minerale naturale. Assumere il composto per almeno tre settimane, nel dosaggio di 4 gocce 4 volte al giorno, non vicino ai pasti.

Per potenziare l’ effetto di Yerba Santa, è possibile diffonderne le vibrazioni rasserenanti nell’ ambiente dove si soggiorna, in camera da letto o nel luogo di lavoro, servendosi di un diffusore a candela. Versare 5 o 6 gocce del rimedio nell’ acqua della vaschetta e lasciare evaporare al fuoco della fiammella. Ripetere a piacere durante il giorno o la sera prima di dormire.

Commenti

  1. Quando siamo stanchi,depressi,annoiati o insoddisfatti a tutti capita di aggirarsi per casa in cerca di qualcosa da mettere in bocca.
    Un languore, un desiderio che richiede qualcosa da sgranocchiare,da masticare o da mangiare. Un desiderio orale che prende nei momenti di tedio,di noia,di quando si sta a zonzo,senza fare niente, in certe giornate buie e noiose, che alimenta ancora di più la depressione e il senso di insoddisfazione.
    Il desiderio di oralità che spinge a masticare chewing gum, a mettere qualcosa in bocca, a fumare o a mangiare anche quando non ne abbiamo bisogno.
    In questi momenti si fumano sigarette inutili. Mangiando in queste condizioni si immettono inutili calorie che non soddisfano, ma fanno solo ingrassare.
    La depressione può essere curata anche con metodi alternativi se è di tipo reattivo,cioè dipendente dall’ ambiente e dalla situazione che ora stiamo affrontando, altrimenti occorre la psicoterapia e un trattamento farmacologico.
    Guardando in faccia il vero motivo della nostra depressione,insoddisfazione o noia si evitano comportamenti alimentari inutili e assunzione di nicotina che vanno a danneggiare la salute e l’ estetica.

  2. BUON GIORNO IO VORREI SAPERE DOVE POSSO TROVARE YERBA SANTA NNTROVO UN LUOGO DOVE TROVARGLI GRAZIE MILLE SIME DITE DOVA VADO A CERCARGLI

  3. Buon giorno a tutti voi.
    La depressione e’ il male maggiore dei nostri giorni e purtroppo colpisce all’improvviso in tutte le eta’. Le persone soggette a tale malattia sono generalmente Sensibili, colte, senza sostegno di familiari o amici, interiormente deboli con assenza di autostima.