Alimentazione sana: ricominciamo da .. cinque verità sul cibo

di Mariella Commenta

 Sono molte le convinzioni che riguardano le proprietà dei cibi, gli interrogativi che ci poniamo sul contenuto degli alimenti che comunemente si consumano e le domande che ci poniamo, La mozzarella è magra ? Le vitamine fanno sempre bene ? Il pesce fa bene al cuore ? Molti luoghi comuni da sfatare.

Vediamo cinque verità sui pro e i contro dei cibi più comuni.

Consumare carne bianca fa meglio, contiene meno colesterolo quella rossa: FALSO. Il contenuto è praticamente lo stesso, 100 gr. di vitello megro contengono 70 mg, lo stesso quantitativo di petto di pollo arriva a 67 mg, mentre una cotoletta di maiale magro 60 mg. circa.

Più colesterolo con lo stress: VERO. I livelli di colesterolo variano da un giorno all’ altro indipendentemente dalla dieta. Ricerche scientifiche dimostrano che le fluttuazioni possono dipendere dal sistema nervoso simpatico e in particolare dall’ eccesso di noradrenalina, ormone prodotto dalle ghiandole sotto stress. Entrambi agirebbero sia sull’ aumento della quantità di grassi circolanti, sia diminuendo la capacità del fegato di metabolizzarli.

La mozzarella è un formaggio magro: FALSO. 100 gr di mozzarella contengono più di 16 gr. di lipidi. Inoltre contiene molta acqua e, a parità di sostanza secca, è più grassa di un formaggio stagionato.

Le vitamine fanno sempre bene: FALSO. Esiste anche il sovradosaggio di vitamine che è gravemente nocivo alla salute. La vitamina E, ad esempio, è un efficace antiossidante che protegge la membrana cellulare dai danni causati dai radicali liberi, ma, assunta in dose eccessive aumenta il riscio di emoraggie, fa salire i livelli pressori, può causare sintomi di stanchezza e problemi cardiovascolari.

Consumare pesce fa bene al cuore: VERO. Il sangue mantiene fluidità e migliora la funzionalità cardiaca grazie agli omega 3 contenuti nel pesce azzurro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>