Sonnolenza diurna, ipersonnia e narcolessia. Sintomi, diagnosi, cura

di Mariella 1

Sonnolenza diurna, ipersonnia e narcolessia. Sintomi, diagnosi, cura
Muoversi molto lentamente e addormentarsi spesso possono essere i sintomi dell’ ipersonnia o, nei casi più gravi, della narcolessia.
Quando i disturbi si aggravano, alla sonnolenza diurna sempre più frequente si accompagnano allucinazioni e perdita di tono muscolare. A chi ne è colpito può capitare di cadere improvvisamente per strada, addormentarsi sul carrello del supermercato o alla fermata dell’ autobus.
L’ ipersonnia è un disturbo che colpisce circa 24 mila italiani, il 70% dei pazienti che si rivolgono ai centri di medicina del sonno presentano un disturbo da eccessiva sonnolenza diurna, lo conferma Luigi Ferini Strambi, direttore del Centro San Raffaele di Milano.
Tra le patologie del sonno, una piccola percentuale è rappresentata dalla narcolessia, spesso accompagnata da catapessia (cioè la perdita del tono muscolare) con cadute improvvise e allucinazioni.

DIAGNOSI DELLA NARCOLESSIA
Per diagnosticare la narcolessia si esegue la polisonnografia, uno studio neurofisiologico del sonno con l’ applicazione di elettrodi per 24 ore. Uno dei centri specializzati in questa diagnosi è il Laboratorio di Polisonnografia dell’ università di Bologna, il cui responsabile è Giuseppe Plazzi.
Oltre alla polisonnografia, si preleva del liquido dal canale vertebrale e si valuta la carenza del neuropeptide che regola la veglia.

CURA DELLA NARCOLESSIA
Per la cura della narcolessia si usano farmaci come il modafinil che agisce sui neurotrasmettitori dell’ ipotalamo. Sono di prossima commercializzazione il metilfenidato che riattiva il sistema della veglia e il Ghb che contrasta la perdita del tono muscolare.

Per saperne di più sulla narcolessia si può contattare l’ Ain (Associazione Italiana Narcolettici) allo 055-317955
sito internet: www.narcolessia.org

Commenti (1)

  1. Salve io non so se soffro di narcolessia nsono affetta da fibriomialgia,la notte dormo oppure dormo poche ore o male pero’ al mattino mi sveglio distrutta con dolori muscolari e senza forse il pomeriggio non sempre mi capita di dormire poki minuti o anche secondi svegliata dal mio russare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>