Bellezza corpo: le nuove creme anti-cellulite

di Mariella Commenta

 La fatidica prova bikini è ancora insoddisfacente, tutta colpa degli antiestetici cuscinetti di grasso su fianchi, cosce e glutei. Certo contro la cellulite dieta e attività fisica fanno miracoli (con costanza e pazienza ovviamente!), ma si può agire localmente anche con trattamenti specifici che aiutano a limitare l’ effetto buccia d’ arancia. Un ottimo aiuto arriva dai nuovi prodotti cosmetici (creme e gel snellenti) da usare mattina e sera (per almeno 4 settimane).Tanto più che oggi si fa avanti una nuova generazione di prodotti ultrafunzionali. L’ ultima novità è My Silhouette di Nivea Body, modellante e rassodante, che punta sull’ inedito mix composto da tè bianco ed estratto di anice. Per migliorare l’ aspetto della pelle a buccia d’ arancia invece, meglio puntare su formule ad alta concentrazione di sostanze lipolitiche. Le più usate sono la caffeina (contenuta in Bodytonic di Garnier) e le alghe brune ricchissime di iodio, un oligoelemento che influisce positivammente sul metabolismo dei grassi (è usato nel Trattamento Snellente Intensivo Notte di Somatoline Cosmetic). Se l’ inestetismo della cellulite è ai primi stadi, è bene intervenire con un prodotto ad azione drenante come Mousse Frizzante Anticellulite Corpo Nuovo Bioetyc di Deborah. La ritenzione idrica infatti è il primo stadio della cellulite. Per tenere sotto controllo il girovita, che con il passare degli anni tende ad appesantirsi, Collistar ha creato Trattamento Pancia e Fianchi al peperoncino e mentolo. A ognuno il suo insomma! Per completare e potenziare l’ azione dei cosmetici anti-cellulite, occorre applicarli con un corretto auto-massaggio: distribuire la crema con delicate frizioni a spirale, poi massaggiare premendo la parte con entrambe le mani, in modo da stimolare il tessuto adiposo; concludere picchiettando con i polpastrelli rapidamente e con una certa energia per favorire il drenaggio dei liquidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>