Pulizia del viso: tutte le novità per struccarsi

di Mariella Commenta

viso, pelle grassa, pelle impura, novità, pulizia viso, cosmetici, pelle maturaPer togliere il trucco a fine giornata e rimuovere le impurità dalla pelle del viso, non esiste solo il latte detergente: le soluzioni per struccarsi sono tante e su misura per ogni esigenza. Ecco allora una panoramica sulle novità per il démaquillage da provare in profumeria. Per la pelle sensibile serve un prodotto delicato come il nuovo Take the Day Off di Clinique: ha la consistenza densa e ricca di un vero balsamo per la pelle del viso. Se invece la pelle è secca e arida, la soluzione migliore per struccarsi è l’ olio detergente; da provare Biorepair Olio Struccante di Bottega Verde. Per ridurre i pori dilatati e le micro-rughe del viso sono utilissimi i dischetti esfolianti di Roc, si chiamano Renewex Coussinets e costano solo 12 euro. Un vero e proprio scrub veloce per chi ha poco tempo da dedicare alla cura del viso. La pelle dopo i 50 anni diventa più fragile, per questo è meglio usare un detergente in crema come Absolue Crème Parfaite Démaquillante di Lancome, creato per la pelle matura. Chi non vuole rinunciare alla pulizia con l’ acqua, può scegliere un sapone delicato e idratante come Gentle Cleansing Soap di Shiseido. Per le giovanissime che hanno la pelle grassa e impura sono ideali i dischetti già pronti che puliscono in profondità: Dischetti Purificanti Quotidiani di Garnier Pure (costano solo 6,60 euro!). Chi si vuole struccare in un solo gesto può scegliere l’ acqua che deterge e tonifica: Biosource 3 en 1 di Biotherm.