Make-up viso: che fondotinta sei? Fluido, compatto, in crema

di Mariella 1

Make-up viso fondotinta fluido compatto in-crema bellezza truccoUn buon trucco esalta la bellezza naturale del viso. Insieme alla crema base, il fondotinta è fondamentale per la tenuta del make up. Il fondotinta è anche molto importante per coprire eventuali rossori e macchie cutanee, rende la pelle più omogenea, modificando i volumi del viso. Per ottenere un effetto naturale, occorre però scegliere il fondotinta più adatto al proprio tipo di pelle: un buon trucco non si vede! Il fondotinta è una emulsione a consistenza variabile (fluida, cremosa, compatta) in cui sono dispersi pigmenti colorati. Ma quale tipo scegliere: fluido, compatto o in crema? Prima di tutto bisogna considerare il tipo di pelle. In generale, i fondotinta fluidi sono indicati per pelli normali-miste o grasse, quelli in crema sono più adatti per pelli secche e molto secche e sono spesso arricchiti da principi attivi idratanti e leviganti, mentre quelli compatti vanno bene per tutti i tipi di pelle. Più il fondotinta e’ denso, maggiore e’ il suo effetto coprente. Per un trucco molto naturale (stile acqua e sapone!) meglio la formulazione fluida, invece se si devono mascherare imperfezioni, l’ideale è un fondotinta compatto o in crema. Secondo interrogativo: di che colore deve essere? Il colore del fondotinta va scelto in base al proprio incarnato, scegliendo un colore uguale o di una tonalità più chiara, per evitare stacchi netti con il collo o il decoltè. E’ sconsigliato cercare un effetto abbronzatura con un fondotinta di tonalità scura: l’ effetto è innaturale ed è evidente la differenza con mani e decolleté. A seconda del fondotinta scelto ci sono diverse modalità di applicazione. Ma, a prescindere dal fondotinta utilizzato, prima di applicarlo è indispensabile pulire la pelle del viso e applicare la crema da giorno abituale (se necessario tamponare l’eccesso). Una pelle sana e pulita garantisce un miglior effetto anche nel trucco. COME APPLICARE IL FONDOTINTA
Fondotinta fluido o in crema: versarne in quantità ridotta sul dorso della mano per riscaldarlo. Con la spugnetta o con i polpastrelli stendere il fondotinta sul viso con movimenti dal centro verso l’esterno, facendo attenzione ai punti dove tende ad accumularsi, come all’attaccatura dei capelli, sul collo, agli angoli degli occhi e sui lati di naso e labbra. Per facilitare la stesura e migliorare la tenuta del make up, la spugnetta può essere imbevuta leggermente con un po’ di tonico o, semplicemnte con acqua. Per un trucco leggero invece, il consiglio è di mescolare il fondotinta con una goccia di fluido idratante e poi sfumarlo sul viso con la punta delle dita.
Fondotinta compatto: applicarlo con una spugnetta asciutta se si desidera un effetto trasparente, o inumidita per un effetto più coprente. La modalità di applicazione è la stessa che per il fondotinta fluido o in crema.

Nella gamma trucco esiste anche la terra cotta, che, se distribuita uniformemente con un pennello rende la pelle opaca e vellutata e dona al viso un colore luminoso e naturalmente abbronzato. La cipria compatta è invece ideale per la pelle grassa con eccesso di sebo, va stesa sopra il fondotinta con la spugnetta e dona alla pelle un’ impeccabile aspetto satinato rendendo i pori meno visibili.

I PRODOTTI NATURALI
Tra i tanti fondotinta presenti in commercio, i cosmetici naturali sono i più ipoallergenici. Il fondotinta fluido della linea Giaden ad esempio, si adatta alle varie zone del viso ed ai diversi tipi di pelle, garantendo una perfetta copertura ed un effetto luminosità. Grazie ad innovative polveri opacizzanti, assorbe l’eccesso di sebo solo dove la pelle si presenta lucida. Inoltre l’aggiunta di Vitamina E ed Aloe idrata, nutre e rivitalizza la pelle, svolgendo un’azione antietà, attenuando le piccole rughe e segni di stanchezza. La presenza di un medio filtro UV svolge un’azione protettiva contro i raggi solari. Per chi preferisce invece il fondotinta compatto, quello della Giaden è di facile applicazione e garantisce una copertura liscia ed uniforme. Grazie al contenuto di Aloe e di Vitamina E, aumenta l’idratazione del viso prevenendo i segni dell’invecchiamento. Inoltre la presenza di un filtro solare UVA protegge la pelle dai raggi solari. La Giaden propone anche una terra cotta preparata con polveri micronizzate e leggermente perlate. Viene compattata su una speciale argilla che permette alla polvere di “traspirare” lasciando al viso un aspetto levigato e meno polveroso.

Per maggiori informazioni: www.giadenonline.com

Commenti