Liposuzione ad ultrasuoni: nuove tecniche

di Mariella Commenta

 La liposuzione è l’ intervento di chirurgia estetica più richiesto ed eseguito. Nel corso degli anni sono state introdotte numerose tecniche. L’ uso degli ultrasuoni, che è un’ idea sviluppata proprio in Italia nella seconda metà degli anni ’80, ha affiancato la tecnica tradizionale, senza tuttavia sostituirla: i macchinari per liposuzione più moderni consentono l’ utilizzo degli ultrasuoni contemporaneamente ad un’aspirazione di tipo tradizionale, realizzando una vera e propria tecnica mista.
Nella sua forma pura, la liposuzione ad ultrasuoni prevede l’ applicazione sottocutanea di ultrasuoni di frequenza di 20 kHz o simile: questo richiede l’ inserimento sottocutaneo di un manipolo emettitore di ultrasuoni che, per dimensioni, è paragonabile ad una normale cannula da aspirazione. Le incisioni cutanee necessarie per eseguire l’ intervento sono identiche a quelle richieste da una liposuzione tradizionale, ed anche la tecnica chirurgica impiegata, se si esclude l’ agente fisico impiegato (ultrasuoni al posto del vuoto dell’ aspiratore), è molto simile a quella di una lipoaspirazione convenzionale.

Prima di cominciare l’ applicazione degli ultrasuoni, i tessuti da trattare vengono infiltrati con una miscela di anestetico locale, adrenalina e soluzione fisiologica che è identica a quella applicata nell’ intervento tradizionale.

Risultato
Gli effetti di una liposuzione, tradizionale o ad ultrasuoni, sono permanenti. Le cellule adipose, adipociti, sono una popolazione stazionaria che non ha la capacità di aumentare il proprio numero, per cui l’ eliminazione delle cellule aspirate è definitiva. Gli adipociti, tuttavia, hanno la proprietà di poter crescere di dimensione, pur restando numericamente invariati. Questo significa che se si dovesse ingrassare successivamente all’ intervento, l’ unico beneficio della liposuzione sarà il mantenimento di un profilo corporeo più omogeneo. Per questo motivo la liposuzione va considerata un eccellente mezzo di rimodellamento ed eliminazione delle irregolarità, ma non un sistema per perdere peso, che potrebbe essere facilmente riacquistato.

Rischi
La liposuzione ad ultrasuoni si è finora dimostrata estremamente sicura, al pari di quella tradizionale. Se l’intervento viene eseguito in una struttura attrezzata adeguatamente, il rischio di complicanze è estremamente basso.
La liposuzione, indipendentemente dalla tecnica impiegata, è controindicata se il desiderio è la perdita di peso!

Per saperne di più: www.esteticalive.it

A cura di Manuela Torregiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>