Pelle Sensibile? Ecco cosa usare!

di Mariella Commenta

 Per la Pelle Sensibile occorre una detersione con prodotti che rispettino perfettamente l’equilibrio fisiologico cutaneo. Inoltre, è necessaria una cosmetica protettiva che consenta di mantenere o ristabilire l’idratazione, rispettare o migliorare il contenuto lipidico e, soprattutto, proteggere in modo permanente dai raggi solari.
Di qui l’indicazione all’uso di oli vegetali di karité o jojoba, cosmetici a base di allantoina, aloe vera, ossido di zinco o biossido di titanio.
Nei casi di problema acuto in atto, in situazioni di chiara intolleranza, occorre sospendere categoricamente l’uso di qualunque cosmetico, del trucco e, a maggior ragione, di farmaci topici. E’ consentita solo una blanda detersione con acqua termale e con impacchi con camomilla e malva. Indispensabile la totale astensione dal sole e dalle intemperie.

Quando la condizione di irritabilità comincia a scemare, si può cominciare un programma cosmetico che prevede detergenti di tipo “dolce”, come latte a risciacquo a base vegetale, creme restitutive contenenti sostanze “calmanti” come camomilla, rusco, liquirizia, vite rossa, ginko biloba, cosmetici per il trucco (cipria, fard, ombretti) preferibilmente in polvere, perché contengono una quantità minima di conservanti. Decisamente sconsigliati sino al ritorno alla normalità principi attivi come gli alfa-idrossi-acidi o l’acido retinoico.

E’ buona norma inserire un cosmetico alla volta, consentendo alla pelle la possibilità di saggiare e di accettare. Dopo qualche giorno, se non si sono verificati problemi di tolleranza, se ne può inserire un altro e così via di seguito.

Un controllo periodico e regolare può condurre ad un buon successo terapeutico nel tempo, scongiurando possibilità di ricadute.

A cura di Manuela Torregiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>