Arance, broccoli e patate per migliorare la vista

di Pina Commenta

Fino a questo momento si è associata la buona vista al consumo elevato di carote nell’età dello sviluppo. In realtà delle recenti ricerche dimostrano che più delle carote possono essere efficaci altri elementi, come broccoli, patate e arance. 

Non solo le carote come elisir per gli occhi. Lo dice una ricerca osservazionale pubblicato su ‘Ophthalmology’, firmato dal King’s College di Londra. Sembra che per la protezione della capacità visiva sia meglio preferire prodotti ricchi di vitamina C come arance, broccoli e patate. I ricercatori hanno verificato che le persone anziane che mangiano frutta e verdura ad alto contenuto di vitamina C hanno una riduzione del 33% di sviluppare la cataratta nell’arco di 10 anni.

La ricerca è stata ripresa dal Telegraph che ne ha raccontato i dettagli. Sono state prese in esame 324 coppie di gemelli di sesso femminile, età media 60 anni, per 10 anni.

“Bastano semplici cambiamenti nella dieta, come una maggiore assunzione di frutta e verdura, per aiutare a proteggere gli occhi dalla cataratta”, sottolinea Chris Hammond, coordinatore del lavoro. “Non abbiamo trovato un rischio significativamente ridotto nelle persone che hanno preso gli integratori vitaminici – precisa Kate Yonova-Doing, prima autrice dello studio – Questo vuole dire che una dieta sana può essere più efficace degli integratori”.

In passato, comunque, si era già parlato delle proprietà salva vista dei broccoli. Scriveva per esempio Doctissimo:

Gli spinaci e i broccoli sono amici della vista perché contengono un alto livello di luteina e zeaxantina. Studi clinici sostengono che la luteina e la zeaxantina abbiano un ruolo importante nella prevenzione e nel trattamento di alcune malattie degli occhi come la degenerazione maculare senile, la cataratta e la retinite pigmentosa. Sono due potenti antiossidanti che proteggono la retina dai raggi UV.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>